Vismara Marine vince il Born Awards 2016 e si conferma un’eccellenza italiana

Costruita su misura e pensata per essere sia sportiva che da crociera, il nuovo Vismara V62 Mills SuperNikka ha vinto, uno degli ambiti Born Awards 2016 nella categoria "Maxi Yacht Rolex Cup"

29 Marzo 2016 | di Redazione Liguria Nautica

Appartiene al gruppo Vismara Marine la barca a vela che a Courchevel in Francia ha vinto il primo premio della categoria “Yachting Prize”, aggiudicandosi cosi’, insieme ad altri 13 finalisti, uno dei prestigiosi Born Awards 2016. Vismara V62 Mills SuperNikka, questo il nome dell’imbarcazione, ha ottenuto il favore dei giudici grazie alla sua natura ambivalente; costruita nel 2015, e’ stata, infatti, pensata per essere sia sportiva che da crociera allo stesso tempo.

Vismara Group fa parte del gruppo “Cose Belle d’Italia” e rappresenta l’ eccellenza nella produzione di imbarcazioni su misura. Grazie all’uso di tecnologie pioneristiche e alla continua
ricerca d’innovazione, è un punto di riferimento nel settore nautico a livello internazionale. Nasce nel 1984 a Viareggio su volere dell’architetto Alessandro Vismara. Da luglio 2014 fa parte di “Cose Belle d’Italia”, con gli obiettivi di rafforzarne ulteriormente il posizionamento attuale e supportare un progetto di sviluppo di lungo periodo.

“Cose Belle d’Italia” ha presenziato ai Born Awards 2016 anche con Mauro Gilardi, amministratore delegato di “Cose Belle d’Italia”, che ha dichiarato: “La filosofia dei BORN Awards coincide con quella di Cose Belle d’Italia. Sin dalla sua fondazione, il Gruppo si è focalizzato
sull’esaltazione della creatività e sulla sinergia tra discipline diverse e complementari. Siamo inoltre convinti che il design possa essere un asse trasversale che riguardi sia l’industria sia la cultura.
A due anni dalla nascita di Cose Belle d’Italia, oggi siamo fieri di essere rappresentati nel mondo dall’eccellenza Vismara Marine. Pioniere e innovatore, Alessandro Vismara ha saputo anticipare un metodo di ideare imbarcazioni, tramite l’utilizzo di nuovi materiali, l’introduzione di nuove forme e di un approccio internazionale vincente“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione