Volvo Champions Cup, Pietro Sibello “campione tra i campioni”!

Si è conclusa domenica la Volvo Champions Cup, manifestazione che ha visto sfidarsi nelle acque di Alassio i campioni nazionali delle classi riconosciute dalla FIV. Ha vinto il padrone di casa Pietro Sibello, che si è lasciato alle spalle l’asso del 470 Gabrio Zandonà

29 Ottobre 2012 | di Redazione Liguria Nautica

Si è conclusa domenica sotto la grandine la Volvo Champions Cup, ultima manifestazione nell’ambito del folto calendario dell’Alassio October Sailing. La regata è stata organizzata dal Circolo Nautico “Al Mare” di Alassio in collaborazione con il locale Marina. La particolare formula della Champions Cup, giunta al suo secondo replay, prevede che a contendersi il titolo siano i campioni nazionali (nell’anno in corso) di varie classi veliche riconosciute dalla FIV, invitati dall’organizzazione. Ogni vincitore del titolo italiano, chiamato a partecipare a bordo di uno dei 12 Laser SB20 (i team partecipanti sono 24, suddivisi in 2 batterie) messi a disposizione da Volvo, ha la possibilità di scegliere gli altri due membri dell’equipaggio (tre se si tratta di una compagine femminile).

 

Venerdì si è regatato in condizioni di vento leggero, sabato la bonaccia ha regnato sovrana mentre ieri, nonostante la pioggia battente e il clima rigido (con tanto di tromba d’aria che si è abbattuta sulla Gallinara), i team sono comunque riusciti a completare il loro programma di prove giornaliero.

 

La Volvo Champions Cup incorona “campione tra i campioni” il nostro Pietro Sibello (due volte olimpionico sui 49er, una medaglia rubata e una terza partecipazione olimpica, a Weymouth, impedita dall’eccessiva rigidità del CONI. Per saperne di più guardate L’INTERVISTA CHE GLI ABBIAMO FATTO), che, da alassino doc, ha sfruttato al massimo il fattore campo vincendo il premio messo in palio da Volvo Auto Italia: una Volvo V40 in comodato per un anno. Secondo classificato il pluriolimpionico del 470 Gabrio Zandonà (quarto a Weymouth), in testa dopo le sei prove di venerdì ma ieri penalizzato in classifica da un settimo posto nella seconda prova e da una brutta partenza nella terza.

 

Chiude il podio di questa edizione Beppe Cavalli, campione nazionale Ufo 22 con Carlo Fracassoli alla tattica. «È stata davvero una bella e difficile regata – il commento del vincitore Pietro Sibello – è stato un piacere per me e mio fratello Gianfranco gareggiare assieme a Rinaldo Agostini, presidente del CNAM di Alassio, che è stato il primo nostro sostenitore da quando abbiamo iniziato a regatare. Le condizioni meteo hanno messo a dura prova tutti gli equipaggi, ma il comitato organizzatore è stato molto bravo e ci ha consentito di disputare le regate previste».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione