Yacht incastrato sotto un ponte: il Tamigi fa brutti scherzi

Quando acqua e corrente salgono il Tamigi, anche in una bella giornata di sole, non è molto tranquillo

21 marzo 2014 | di Redazione Liguria Nautica

Non sarà stata esattamente una giornata rilassante per il capitano di questo yacht. Si tratta del Vittoria, un PrincessV57, che stava navigando sul Tamigi apparentemente in una bella giornata di sole. L’alto livello dell’acqua e una corrente sostenuta hanno però giocato un brutto scherzo al timoniere. Lo yacht è infatti rimasto incastrato sotto Richmond Bridge, con la corrente che lo ha successivamente intraversato in una situazione piuttosto goffa a cui assisteva un nutrito pubblico dalla riva.

 

Applauso scrosciante dalla folla, quando il capitano è riuscito a uscire da questa complicata situazione e passare finalmente il ponte, con qualche graffio alla barca e niente di più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 commenti

  1. William ha detto:

    Quello e un Princess 67 non un V57.

  2. gianni ha detto:

    ennesima dimostrazione che chi va in giro coi FERRIDASTIRO è meglio che stia a casa a guardare il grande fratello

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione