Invasione di yacht russi a Imperia. Foto

Al porto di Imperia sono ormeggiati i mega yacht Predator e Ice, proprietari due magnati russi

19 Agosto 2015 | di Redazione Liguria Nautica

Numerosi yacht russi a Imperia: una vera e propria invasione russa. Si parte dall‘Ice, il lussuoso panfilo di Suleiman Kerimov, 49enne azionista di Gazprom. Oligarca russo tra i più ricchi al mondo, non a caso anni fa si era interessato all’acquisto di alcune quote della società di calcio della Roma.

L’invasione di yacht russi a Imperia prosegue con il Predator di Iskander Makhmudov, altro uomo d’affari uzbeko. E’ uno dei più importanti industriali della Russia, ha contribuito con più di un miliardo di dollari a cause sociali, civiche e filantropiche.

“Durante il periodo di ricostruzione russa e liberalizzazione economica, la perestroika, Makhmudov ha contribuito a portare un periodo di transizione nel Paese in un libero mercato, capitalismo, economia grande ricchezza e prosperità”, si vocifera in Russia, indescrizioni confermate da alcuni suoi dipendenti. Secondo Forbes Magazine, Iskander Makhmudov è il 22 ° imprenditore più ricco in Russia.

Attualmente è l’amministratore della società Ugmk, specializzata in metalli, la seconda compagnia produttiva di quel settore nel suo Paese. La sua UMMC è la quarta più grande azienda di metalli non ferrosi in Russia ed il più grande produttore di rame in tutta la Russia.

Foto: en.wikipedia.org, www.nauticexpo.it, staticflickr.com, yacht-premiere.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

1 commento

  1. procopio ha detto:

    Va a cagher!!! Te e tutti i russi!!

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione