Amer Yachts e GS4C: una nuova fibra per imbarcazioni ecosostenibili

Amer Yacht punta su una nuova fibra minerale riciclabile a base di basalto arricchito

22 settembre 2019 | di Ilaria Ugolini
Il nuovo Amer 100
Il nuovo Amer 100

Amer Yachts intraprende una nuova rotta annunciando al 59° Salone Nautico di Genova la nuova era di imbarcazioni ecosostenibili con scafi in Filava, una fibra minerale riciclabile a base di basalto arricchito.

Questa innovativa fibra risponde alle esigenze crescenti di economia circolare con un prodotto ottenuto con una tecnologia che garantisce ripetibilità. Inoltre, Filava, di derivazione aeronautica, ha capacità fisiche e meccaniche più performanti rispetto alla vetroresina, come ad esempio una resistenza al fuoco più elevata.

“Ci sarà una road map già dettata con RINA e con Enea per fare tutta la caratterizzazione della fibra e qualificarla per uso nautico”, spiega Cristiana Talon di GS4C, la società milanese che dal 2012 lavora alla Filava e la distribuisce a livello europeo. “Questa opportunità –prosegue Cristiana Talon- è nata grazie a Ucina Confindustria Nautica e Assolombarda che hanno fatto incontrare Amer Yachts con la nostra società, che seguirà il cantiere nel programma di ricerca e sviluppo”.

Con questa novità, Amer Yachts, da sempre attenta alle questioni ambientali, si proietta in una dimensione di costruzione veramente eco-sostenibile, in cui sarà possibile recuperare gli sfridi di produzione senza abbassare le caratteristiche fisico-meccaniche. Insomma, una vera e propria rivoluzione nel mondo della nautica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione