Nuova proroga per l’obbligo della patente ai motori fuoribordo 2 tempi superiori ai 750 cc

Quest'ultima proroga, fissata al 31 dicembre prossimo, è il risultato del prezioso lavoro attuato da UCINA Confindustria Nautica per tutelare i costruttori, le aziende di locazione e gli utenti

19 luglio 2019 | di Manuela Sciandra
Canone demaniale porti
Panoramica sulle barche ormeggiate al Marina Cala de' Medici

È stata appena approvata in via definitiva in Senato una nuova proroga per l’applicazione della norma che stabilisce l’obbligo della patente nautica per i motori fuoribordo 2 tempi a iniezione diretta con cilindrata superiore ai 750 cc (sebbene di potenza inferiore ai 40 hp).

Quest’ultima proroga, fissata al 31 dicembre prossimo, è il risultato del prezioso lavoro svolto da UCINA Confindustria Nautica per tutelare i costruttori, le aziende di locazione e gli utenti, che potranno così concludere la stagione estiva utilizzando i motori acquistati in precedenza.

“Siamo lieti -ha dichiarato il presidente di Ucina, Saverio Cecchiche la nostra richiesta sia stata accolta e per questo ringraziamo particolarmente i relatori in aula, il sen. Agostino Santillo e l’on. Giovanni Tombolato. Questa ulteriore proroga -ha sottolineato il numero uno di Confindustria Nautica- va incontro all’esigenza di guadagnare tempo in attesa del decreto correttivo al codice della nautica, dove, fra l’altro, abbiamo chiesto di inserire la modifica definitiva della norma”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione