Marina di Loano, il porto “esclusivamente per tutti”. Servizi a 360° per chi arriva via terra e via mare

Intervista al direttore del Marina di Loano, Uberto Paoletti, che presenta le eccellenze di uno dei migliori porti turistici del Ponente Ligure

3 settembre 2019 | di Giuseppe Orrù
Marina di Loano
Marina di Loano

Accoglienza, servizi e sicurezza di ospiti e imbarcazioni garantite 7 giorni su 7, 24 ore su 24. Strutture impareggiabili accolgono e rendono perfettamente sicuri oltre 1.000 posti barca da 6 a 82 metri, all’interno di un bacino facilmente accessibile, ben protetto da un’imponente diga foranea e sicuro anche nelle condizioni meteomarine più avverse. Una struttura ed un ambiente accogliente dove trascorrere momenti di relax e divertimento. Il suo motto è “Esclusivamente per tutti”.

Benvenuti al Marina di Loano, un moderno porto turistico nel Ponente Ligure, ricco di opportunità per vivere la magica atmosfera che il mare offre tutto l’anno, in una località celebre per il suo clima particolarmente mite. Servizi all’avanguardia per la barca consentono tutte le operazioni di manutenzione e riparazione direttamente all’interno del marina e tutto intorno un mondo di comfort di alto livello. Abbiamo intervistato il direttore di Marina di Loano, Uberto Paoletti, che ci ha rivelato la formula del suo successo.

La cosa che più colpisce di Marina di Loano è l’ossimoro utilizzato “esclusivamente per tutti”. Qual è il senso di questa “provocazione”?

Mi piacerebbe lasciare intatta la curiosità dei lettori di Liguria Nautica e invitarli a venirci a trovare per toccare con mano la nostra realtà, ma è giusto spiegare. Siamo “esclusivamente per tutti”, perché la nostra è un’offerta a 360° che consente a chi viene a trovarci di vivere il mare in ogni sua forma o scegliere quella che preferisce.

I nostri ospiti possono arrivare via terra o via mare. Nel primo caso avranno a disposizione 800 posti auto, mentre nel secondo potranno ormeggiare su comodi finger per imbarcazioni fino a 16 metri di lunghezza e con trappa e corpo morto per misure superiori. I finger ritornano nell’area superyacht dove trovano posto imbarcazioni fino a 82 metri di lunghezza. L’assistenza all’ormeggio è garantita h24 e, una volta in porto, il nostro cliente può usufruire di tutti i nostri servizi e decidere come spendere il proprio tempo. 

Ad esempio andando in spiaggia, anzi in una delle nostre spiagge dotate di ogni confort e così divise: area family, area sport, area relax e dog beach. Per chi sulla spiaggia si annoia ci sono la scuola di vela e di windsurf del Circolo Nautico Loano o ancora l’ampia offerta del Marina Diving per partecipare a immersioni uniche all’isola della Gallinara e non soltanto. Il circolo di tennis è appena al di là del lungomare che costeggia Marina di Loano, mentre per i più ‘spericolati’ c’è la possibilità di partecipare a discese mozzafiato in bicicletta.

Quello con lo sport è un connubio molto forte per Marina di Loano. Nel 2018 abbiamo organizzato la prima edizione del Campionato invernale di vela, che è stato subito un successo con oltre 20 imbarcazioni scritte. Contiamo di arrivare a più di trenta nella prossima edizione che prenderà il via a ottobre. Sette ristoranti, una foresteria con solarium e vasca idromassaggio completano l’offerta turistica. Venite a trovarci in barca o con il mezzo che preferite: non ve ne pentirete.

La stagione estiva si avvia alla sua conclusione, può fare un primo bilancio provvisorio dell’andamento dell’estate 2019?

Dopo un mese di maggio condizionato dal maltempo, la stagione è decollata ancora con maggior vigore rispetto al passato, sicuramente almeno in parte per quella voglia di mare e di libertà che fa parte del Dna di chi ama il mare e lo vuole vivere da protagonista, quindi navigando.

I numeri dei transiti sono superiori a quelli del 2018 e la percentuale di occupazione ha ormai raggiunto il 75%. Siamo soddisfatti e stiamo lavorando puntando al massimo sulla qualità della nostra offerta e dell’accoglienza. La sostenibilità ambientale è il nostro fiore all’occhiello e il mercato ce lo riconosce. La Bandiera Blu è uno dei riconoscimenti più significativi che abbiamo ricevuto per la settima volta quest’anno, ma certamente non il solo.

Nel 2018, infatti, abbiamo ottenuto la certificazione MaRINA Excellence 24 Plus e i “5 Timoni” del RINA. L’Ente Internazionale di Certificazione, infatti, ha attestato ufficialmente la sicurezza e la qualità dei servizi turistici e ricettivi della struttura loanese. Inoltre, nell’ambito dei singoli aspetti della valutazione del MaRINA Excellence 24 Plus e “50 Gold”, Marina di Loano ha ottenuto, per prima in Italia, la certificazione “Green” del RINA sulla sostenibilità ambientale.

Marina di Loano è ben presente sul mercato nazionale ed internazionale e partecipa a diversi eventi nel corso dell’anno. Un programma di lavoro intenso che proseguirà anche nel secondo semestre 2019?

Abbiamo partecipato al Boot di Dusseldorf a gennaio, allo Yare di Viareggio a marzo e al MyBa a Barcellona ad aprile. A settembre saremo al Cannes Yachting Festival e subito dopo al 59° Salone Nautico di Genova, per poi ricominciare nel 2020. A diversi di questi eventi partecipiamo con il network Liguria for Yachting, la rete di porti di cui siamo stati soci fondatori.

Con LFY rappresentiamo e promuoviamo la Liguria e il suo territorio a livello internazionale. Il marketing territoriale è fondamentale e il nostro successo passa sicuramente dalla promozione del territorio e da progetti sviluppati insieme ai protagonisti regionali e nazionali del mercato della nautica da diporto.

Marina di Loano fa appunto parte del network Liguria for Yachting, uno degli esempi più brillanti di rete tra porti turistici della stessa regione. Come va la convivenza tra concorrenti?

Collaboriamo nell’interesse comune rispettandoci a vicenda. Ognuno di noi ha le sue peculiarità e le sue caratteristiche. La nostra è un’offerta integrata che ci permette di garantire al mercato internazionale elevati standard qualitativi e una rappresentatività unica sul territorio.

Qual è il suo sogno nel cassetto per Marina di Loano?

Lo sto realizzando e spero proprio di farvelo vedere a breve. Per ora incrociamo le dita e lavoriamo in silenzio.

 

Giuseppe Orrù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

1 commento

  1. Pierstefano Vernaschi - ha detto:

    Un Marina eccellente sotto ogni aspetto. La nostra Associazione NAVIGARE IN AMICIZIA ASD ha intenzione di organizzare un importante evento sociale dedicato alla figura femminile anche in questo Marina come in altri porti della Liguria ed è per questo che recentemente abbiamo incontrato l’ufficio marketing che ci ha ascoltato con molto interesse dando la propria disponibilità. In linea con tutti i comfort ed attrezzature è sicuramente un porto dove sviluppare iniziative sportive e marinaresche. Direi proprio eccellente!

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione