Motonautica Cuneo presenta al Salone Nautico il gozzo “Cinqueterre” motorizzato Yamaha

"A livello Yamaha, a Genova e in Liguria, è la novità più grande. Ha destato molto interesse", ha spiegato Antonio Cuneo di Motonautica Cuneo

24 Settembre 2019 | di Giorgio Baffo
Tour delle spiagge liguri con il gozzo
Tour delle spiagge liguri con il gozzo "Cinqueterre" della Motonautica Cuneo

Liguria Nautica, nel corso del 59° Salone Nautico di Genova, ha avuto modo di incotrare Antonio Cuneo, fondatore ed attualmente socio di Motonautica Cuneo, azienda genovese nata nel 1982, che si è affermata negli anni come un vero e proprio punto di riferimento in Liguria per la vendita, l’assistenza e la riparazione di prodotti per la nautica.

Prima azienda ligure per manutenzioni e fornitura di ricambi Volvo Penta e Yamaha Marine, da oltre 30 anni Motonautica Cuneo effettua riparazioni di gruppi elettrogeni, motori marini, motori industriali, motori fuoribordo e moto d’acqua.

Tra i servizi offerti, anche la vendita di diversi tipi di imbarcazioni, sempre all’avanguardia: “Come Motonautica ci allineiamo, seguiamo il mercato e ci teniamo aggiornati su tutti i prodotti”, sottolinea Antonio Cuneo ai microfoni di Liguria Nautica.

Il gozzo "Cinqueterre" della Motonautica Cuneo di fronte alla Foce

Il gozzo “Cinqueterre” della Motonautica Cuneo di fronte alla Foce

La più grande novità che l’azienda genovese ha portato al Salone Nautico è senza dubbio il gozzo Cinqueterre. “Come Yamaha -spiega Cuneo- quest’anno stiamo cercando di promuovere questo gozzo motorizzato fuoribordo. A livello Yamaha, a Genova e in Liguria, è la novità più grande”.

Motorizzato con il nuovo motore Yamaha F20G ad iniezione elettronica, il gozzo Cinqueterre è frutto di tanti mesi di ricerca: “Prima di scegliere il cantiere che lo producesse ne abbiamo visionati diversi -ci ha confidato Cuneo- magari il prezzo andava bene ma la qualità non era soddisfacente: si doveva scegliere un oggetto di valore”.

Durante questa edizione record  del Salone Nautico, il Cinqueterre ha avuto un buon riscontro. “Ha destato molto interesse visto l’ottimo rapporto qualità-prezzo, racconta Cuneo tra gli stand della Yamaha. Anche se abbiamo da poco salutato la stagione estiva, nulla vieta di pensare a godersi la prossima, magari a bordo di questo gozzo. Un gozzo che guarda al futuro mantenendo allo stesso tempo un’impronta tradizionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione