Passaggio di consegne alla Motonautica Cuneo. Il nuovo amministratore Guido Grattarola a LN: “Novità per la sede di Genova”

Antonio Cuneo, fondatore della Motonautica Cuneo, andando in pensione il 30 settembre, ha lasciato la guida della società a Guido Grattarola, suo socio dal 1990

1 Dicembre 2020 | di Maria Cristina Sabatini

Cambio al vertice per la società Motonautica Cuneo, prima azienda in Liguria per manutenzioni e fornitura di ricambi Volvo Penta e Yamaha Marine, con sede a Genova e Varazze. Antonio Cuneo, che ha fondato l’azienda nel 1985, è andato in pensione il 30 settembre e ha lasciato le proprie quote a Guido Grattarola, già socio dal 1990 e a Roberto Lucon, entrato a far parte del direttivo nel 2009.

Guido Grattarola è divenuto così il socio di maggioranza della Motonautica Cuneo, acquisendo anche il ruolo di amministratore unico, dopo trent’anni di onorata carriera. Abbiamo chiesto a Guido Grattarola di ripercorrere brevemente la storia della società di cui ora è alla guida.

A Genova – ci ha spiegato – abbiamo avviato la nostra attività in Corso Europa. Successivamente, nel 1991, ci siamo spostati in Fiera, sotto il palazzo dell’Ansaldo, dove Antonio Cuneo ed io collaboravamo con solo due dipendenti. Nel 2005 ci siamo trasferiti al Molo Giano, nostra sede attuale e, nello stesso anno, grazie a degli interventi sporadici su barche ormeggiate a Varazze, abbiamo riscontrato un potenziale bacino d’utenza. È proprio questo che ci ha portato ad aprire l’attuale sede di Varazze”.

Oggi ad occuparsi della sede di Varazze è Roberto Lucon, coadiuvato da tre dipendenti.“Diamo assistenza alle pre-consegne per conto di Volvo – sottolinea Lucon – sulle nuove imbarcazioni dei cantieri Azimut ed Absolute”. Anche durante l’emergenza sanitaria, l’azienda non si è mai fermata: “Stiamo fornendo un servizio alle Capitanerie di porto da Sanremo fino a Santa Margherita Ligure, passando per Imperia, Loano, Savona e Genova”.

Motonautica Cuneo: novità nella sede di Genova

Su Genova, Motonautica Cuneo conta, oltre all’amministratore unico Guido Grattarola, ben otto dipendenti. E il nuovo amministratore sta già pensando a come rimodulare gli spazi della sede genovese per rendere l’attività più efficiente e performante.

Il vasto perimetro soprastante l’officina – afferma Grattarola – è stato diviso in due zone. Una è stata adibita agli uffici, al magazzino per lo stoccaggio e le garanzie, mentre nell’altra si trovano lo spogliatoio, un’area ristoro aziendale e i servizi. Al piano terra verrà rivisitato l’attuale assetto non solo dell’officina, ma anche del magazzino”.

“In qualità di rappresentanti Volvo Penta, Yamaha e Ultraflex – conclude l’amminstratore unico di Motonautica Cuneo – vorremmo disporre di un’area dedicata ad ognuno di loro. L’idea è chiaramente quella di iniziare i lavori il prima possibile”.

 

Maria Cristina Sabatini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione