Siat Sail: ecco cosa prevede nella sezione RC obbligatoria

Navigazione, danni provocati a terra, attività idro-sciatoria, scuola guida, responsabilità civile dei trasportati: vi raccontiamo la sezione RC della nuova polizza SiatSail

18 agosto 2018 | di Redazione Liguria Nautica

Vi abbiamo già presentato SiatSail, la nuova polizza della compagnia genovese specificamente dedicata alla nautica da diporto e raccontato cosa preveda nella sezione “Corpi”. Oggi ci concentriamo, invece, sulla sezione relativa alla Responsabilità Civile obbligatoria: vediamola insieme.

OGGETTO DELL’ASSICURAZIONE RC

La polizza copre, in conformità a quanto previsto dalla legge, le somme dovute per capitale, interessi e spese a titolo di risarcimento di danni involontariamente cagionati a terzi dalla navigazione o dalla giacenza in acqua dell’unità da diporto.

Sono, inoltre, coperti:

  • i danni causati dalla navigazione o dalla giacenza in acque private
  • i danni causati dalla navigazione con il solo ausilio delle vele, indipendentemente dal fatto che l’unità assicurata sia dotata o meno di motore
  • i danni provocati a terra dall’unità da diporto, in conseguenza di varo, alaggio, trasporto e giacenza sulla terraferma o incendio (per gli hovercraft, la garanzia opera anche duranti gli spostamenti al di fuori dell’acqua)

Se le attività sono specificamente previste nella scheda di polizza, l’assicurazione copre anche i danni involontariamente causati a terzi nell’esercizio di attività idro-sciatoria, traino di paracadute ascensionale o deltaplano, con la precisazione che è considerata a tal proposito un “terzo” anche la persona trainata.

Per quanto riguarda, inoltre, le unità da diporto adibite a scuola guida, l’assicurazione copre anche la responsabilità dell’istruttore durante le esercitazioni, nonché, nei casi di responsabilità concorsuale, i danni all’allievo conducente e all’istruttore nella misura determinata dai reciproci gradi di colpa.

Segnaliamo, infine, che l’assicurazione copre la responsabilità civile dei trasportati sull’unità da diporto per i danni involontariamente cagionati a terzi non trasportati in relazione a fatti connessi con la navigazione o la giacenza in acqua. In questo caso è previsto un massimale di Euro 300.000 per ogni sinistro.

ESCLUSIONI

È bene evidenziare però che la polizza non copre i danni causati dalla partecipazione a gare o competizioni sportive (comprese le prove ufficiali e le verifiche), salvo che si tratti di regate veliche.

Precisiamo, infine, che l’assicurazione non è operante nel caso in cui la navigazione avvenga con modalità contrarie a quanto stabilite dalle leggi vigenti, come nei casi in cui il conducente non sia abilitato o agisca con dolo o in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti o psicotrope o, ancora, nell’ipotesi in cui l’allievo di scuola guida non abbia al proprio fianco un istruttore.

SiatSail prevede anche le sezioni infortuni e assistenza, che vi racconteremo con il prossimo contributo per darvi una panoramica completa del prodotto insieme a altri chiarimenti ed informazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche

Mercato nautica

Speciale Assicurazioni: la tutela legale

  • 16 giugno 2017

L'esigenza di trovare coperture assicurative complementari alle polizze "tradizionali" è sicuramente un'esigenza molto sentita anche nel comparto nautico. Con questo speciale parliamo di tutela legale, cercando di individuarne vantaggi, limiti ed opportunità.

Speciale assicurazioni

Speciale Assicurazioni: la tutela legale

L'esigenza di trovare coperture assicurative complementari alle polizze "tradizionali" è sicuramente un'esigenza molto sentita anche nel comparto nautico. Con questo speciale parliamo di tutela legale, cercando di individuarne vantaggi, limiti ed opportunità.

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione