Southern Wind, ecco come il cantiere affronta il futuro dopo la scomparsa di Willy Persico

Il fondatore e CEO di SWS ha passato il testimone ai suoi fidati manager, dimostrando una grande lungimiranza

12 giugno 2018 | di Manuela Sciandra
Southern Wind dopo Willy Persico - Willy Persico
Willy Persico

Sebbene la prematura scomparsa di Willy Persico abbia colto tutti di sorpresa, Southern Wind è già pronto ad affrontare questo momento di transizione e le sfide future. Questo grazie ad una mente scrupolosa e ad una passione, impegno e lungimiranza tali da permettere al fondatore e Ceo di SWS, non solo di preparare il già esistente management team per nuove responsabilità e per una transizione graduale del cantiere ma anche di selezionare partner e azionisti in grado di garantirne il successo. Southern Wind verrà quindi gestito dall’affiatato team di manager (nonché azionisti) di cui Persico si fidava, con il supporto di tre nuovi azionisti di riferimento.

“Il cantiere navale, durante i suoi 25 anni di attività -aveva affermato Willy Persico in occasione di un’intervista per il 25° anniversario di SWS- ha investito risorse significative nella selezione e nella crescita del management per creare una squadra forte, competente e armoniosa, che sta dando i suoi frutti. Le aziende -aveva sottolineato- sono fatte da persone: presso il Cantiere di Città del Capo e gli uffici di Pegaso a Genova ho i miei “pilastri” e posso contare sulla loro esperienza e consulenza, dal design alla costruzione e dal marketing all’assistenza clienti. In futuro -aveva concluso Persico- questi miei manager avranno la leadership dell’azienda, per continuare il mio modo di costruire barche o, forse, il loro modo di costruire barche”.

Southern Wind dopo Willy Persico - Southern Wind Shipyard

Southern Wind Shipyard

I MANAGER-AZIONISTI DI SOUTHERN WIND

Marco Alberti, alla Southern Wind dal 1994 e direttore generale da 15 anni, ha espresso non soltanto la sua profonda tristezza per l’improvvisa scomparsa di Persico ma anche la sua sincera gratitudine per aver potuto lavorare al fianco di un Ceo così illuminato. “Venire a patti con la morte di Willy -ha dichiarato- per noi è una sfida. E’ stato un eccellente stratega che ci ha lasciato un esempio di passione, tenacia e un percorso ben tracciato da seguire”.

“Southern Wind –ha aggiunto Andrea Micheli, che ha lavorato con Persico dal 2003 e dal 2008 è direttore vendite di Pegaso– continuerà a fare ciò che sa fare meglio e nel miglior modo possibile. Siamo onorati -ha concluso- di accettare l’eredità di Willy e continueremo a camminare sulle sue orme, muovendo con rinnovato impegno ed energia verso i nostri obiettivi”.

Alberti e Micheli verranno, inoltre, affiancati da Alberto Del Cinque e Giampaolo Spera. Del Cinque ha iniziato la sua carriera in Pegaso nel 1994, per poi diventare General Affair Manager in Southern Wind nel 2000, mentre Spera, con due decenni di esperienza alle spalle come dirigente nel settore nautico, è diventato Director of SWS circa due anni fa.

IL GRUPPO DI SUPPORTO DEGLI AZIONISTI

I nuovi azionisti di riferimento sono tre proprietari appassionati, fedeli e attivi, pienamente in linea con la filosofia e i valori di SWS, essendo stati armatori di diverse imbarcazioni del cantiere. Tra questi Juan Ignacio Entrecanales, vicepresidente esecutivo del Gruppo Acciona e tre volte proprietario di Southern Wind, che ha dichiarato: “La nostra missione non sarà quella di sostituire Willy ma di assicurarci che la sua visione e il suo patrimonio continuino negli anni a venire”.

 

Fonte articolo e foto: www.pressmare.it

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione