“Meteorologia del Mediterraneo”, il manuale per navigare sicuri che insegna a “leggere” le condimeteo

Roberto Ritossa è l’autore di “Meteorologia del Mediterraneo per i naviganti”, un manuale pubblicato da Edizioni Il Frangente che prepara chi va per mare a riconoscere e prevedere i segni del meteo

8 Dicembre 2020 | di Giuseppe Orrù
La copertina del libro

I manuali pubblicati da Edizioni Il Frangente hanno sempre il pregio di essere chiari, precisi, di non perdersi in divagazioni che rischierebbero di creare soltanto confusione nel lettore e di essere sempre attuali.

Ne è una conferma il manuale “Meteorologia del Mediterraneo per in naviganti” (122 pagine, 25 euro) di Roberto Ritossa. Non si tratta di una novità editoriale (la prima pubblicazione risale al 2008, aggiornata poi nel 2011 con la seconda edizione) ma resta pur sempre un libro che non dovrebbe mai mancare nella biblioteca di qualsiasi diportista, da leggere sul divano di casa, quando non si può uscire in mare, per poi essere più preparati e consapevoli quando si potranno finalmente mollare gli ormeggi.

Come tuti i manuali de Il Frangente, anche questo è scritto da un navigante per altri naviganti. Il volume, infatti, è destinato a chi va per mare “e non per i meteorologi”, come precisa anche la quarta di copertina.

Il libro, che rientra nella prestigiosa collana Imray, fornisce un quadro generale e completo della meteorologia che caratterizza il Mediterraneo, oltre agli strumenti pratici necessari per imparare a interpretare la possibile evoluzione del tempo.

L’autore lo ha redatto riducendo al minimo la teoria, con l’inserimento di numerose illustrazioni, per una comprensione immediata delle nozioni di meteorologia, concentrando la propria attenzione sugli aspetti pratici che possano realmente essere d’ausilio ai naviganti. Una buona previsione meteorologica, infatti, è un aspetto fondamentale per la sicurezza di chi va per mare, sia che si tratti di una breve crociera o di una lunga navigazione.

I contenuti del volume sono approdati in queste pagine dopo anni di navigazione nel Mediterraneo di Ritossa. Al termine dell’introduzione, l’autore presenta una panoramica sul rapporto tra clima e stagioni, per poi descrivere alcuni fenomeni più o meno localizzati in varie aree del Mediterraneo, come le configurazioni bariche, le depressioni delle Baleari, le depressioni del Golfo di Genova, dell’Africa del Nordovest, del Mar Ionio, per poi passare alla forza del vento, agli effetti a media scala e alle carte previsionali.

A proposito di venti, Ritossa analizza quelli del Mediterraneo, concentrandosi su Mistral, Scirocco, Grecale e Levante. Spazio anche ad una panoramica delle varie zone marittime: Stretto di Gibilterra/Alboran, Mediterraneo occidentale, Mediterraneo centro occidentale e Golfo del Leone, Mar Tirreno, Mar Adriatico, Mar Ionio, Mar Egeo e Mediterraneo orientale. Il volume si chiude con tre appendici, dedicate alle informazioni meteorologiche, alle rose dei venti e al glossario dei termini meteorologici.

La copertina del libro

Il libro, che in formato cartaceo si presenta di dimensioni ampie ma comode per consultare al meglio le tante mappe e i vari schemi, è disponibile anche in formato e-book.

L’AUTORE – ROBERTO RITOSSA

Roberto Ritossa ha navigato a lungo in Mediterraneo in regata e in crociera, e da molti anni vive in Bretagna. E’ titolare di una licenza di radioamatore britannica (nominativo M0ITA) e dello Short Range Certificate.

Laureato, giornalista pubblicista, ha inoltre conseguito il diploma in Yacht Architecture con la Westlawn School of Yacht Design (USA). Ha ottenuto il certificato Yachtmaster Offshore della Royal Yachting Association. E’ l’autore del manuale “Mediterranean Weather Handbook for Sailors” (Imray), pubblicato in Italia da Edizioni Il Frangente con il titolo “Meteorologia del Mediterraneo per i naviganti”.

 

Meteorologia del Mediterrano per i naviganti

di Roberto Ritossa

Edizioni Il Frangente, Verona, 2011 (seconda edizione)

Pagine: 122, illustrate a colori

25,00 euro.

 

Giuseppe Orrù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

Cultura

Tutta l’Italia da navigare raccolta in due portolani Imray

  • 3 Novembre 2020

Edizioni Il Frangente ha pubblicato la quinta edizione dei portolani Imray di Italia settentrionale e Italia meridionale, a cura di Rod e Lucinda Heikel. Precisi, chiari e affidabili, tanto da essere dei “best seller” tra i diportisti del Bel Paese

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione