Sequestrate 227 tonnellate di prodotti ittici tra Genova, Milano e Asti

Diverse aziende nazionali importavano dal sud-est asiatico alimenti a base di "bianchetto" in aperta violazione della direttiva europea del 1° giugno 2010 che vieta la pesca e la commercializzazione del novellame di sarda

7 Maggio 2014 | di Redazione Liguria Nautica

Maxi sequestro della Guardia Costiera in Liguria, Piemonte e Lombardia. I NIS (Nuclei Ispettivi Pesca) sotto il coordinamento della Direzione Marittima della Liguria e delle Capitanerie di porto di Genova e di Savona hanno portato alla luce, a seguito di diverse ispezioni in depositi e magazzini di stoccaggio in provincia di Genova, Milano, Alessandria e Asti, ben 227 tonnellate di prodotti ittici illegali.

 

Diverse aziende italiane infatti importavano dalla Thailandia diversi prodotti destinati al mercato degli alimenti per animali domestici contenti “tonno con bianchetti”, “pollo con bianchetti”, “tonno con bianchetti e riso al naturale“ o  ancora “tonnetto con bianchetto” in aperta violazione della normativa comunitaria che dal 1° giugno 2010  vieta la pesca, la commercializzazione e la detenzione del bianchetto, quale specie di novellame di sarda presente nel Mediterraneo.

 

La Guardia Costiera ha accertato inoltre che alcuni lotti non riportavano la corretta denominazione commerciale contenendo invece alcune specie ittiche diverse provenienti dal mercato orientale extracomunitario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione