La Mesciua

La cucina italiana, ricette liguri, la mesciua

29 luglio 2017 | di ManuelaFacino

La storica rivista Cucina Italiana, nel numero di gennaio, dedica la rubrica sulla cucina regionale alla tradizione Ligure. La ricetta in questione è la Mesciua, una zuppa di legumi misti.
L’origine del piatto è delle più povere. Nasce alla Spezia, nel porto della città, grazie alle mogli dei marinai che con tanta pazienza raccoglievano quel che si perdeva dai sacchi di frumento, nel trasporto dalla nave al molo.

Così arrivate a casa, con quel che avevano recuperato, le donne spezzine si cimentavano in una “mescola” di lenticchie, ceci e grano. Oggi è un piatto che si è perfezionato e si lo trova nei ristoranti tradizionali o anche nei mercati, dove i banchi specializzati vendono i sacchetti preconfezionati con cannellini, farro o grano e ceci. 

Ecco come preparare la Mesciua.
Il procedimento è piuttosto lungo, richiede 2 ore e 15 minuti più almeno 12 ore di ammollo.

Ingredienti per 6 persone
:

300 g di ceci 
300 g di fagioli cannellini 
100 g di farro (o grano tenero) 
bicarbonato  olio extravergine di oliva 
sale e pepe

Preparazione
:

Ammollate in una ciotola i fagioli, coprendoli abbondantemente di acqua tiepida con un pizzico di bicarbonato. Con lo stesso procedimento versate in un’altra ciotola il farro e i ceci. Lasciate tutto in ammollo per almeno 12 ore.
Scolate i ceci e il farro circa 4 ore prima del pranzo, metteteli in pentola con acqua fredda poco salata, portate a bollore e lessateli per circa 2 ore abbondanti.

Cuocete separatamente i fagioli, dopo averli scolati: si cuociono in un’altra pentola perché necessitano di una cottura meno prolungata; inoltre, così facendo, si mantengono più distinti i sapori di entrambi i legumi. Lessateli in acqua leggermente fredda per circa 1 ore e 30’. Unite quindi i fagioli, con parte del loro liquido, alla pentola con i ceci e il farro, fino ad avere complessivamente circa 1 litro e mezzo di liquido.

Regolate di sale e cuocete ancora per circa 15’, in modo da amalgamare i sapori. Versate la mesciua in una zuppiera. Ogni commensale condirà la sua porzione direttamente nel piatto con un giro di olio extravergine di oliva e una macinata di pepe.

Manuela Facino

Fotografia: alicetv.it 

Ricette simili Consigliate dalla nostra redazione

Ricette Liguri

Gelato con mele speziate

  • 6 settembre 2018

Una ricetta che vi pulirà il freezer dagli avanzi di gelato, facile da preparare che stupirà i vostri ospiti: gelato con mele speziate

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione