Terrina di Natale con salmone e porri

ricetta natale, salmone, porri

29 luglio 2017 | di ManuelaFacino

Ingredienti per una terrina:

1 kg di porri
2 filetti di salmone affrumicato da 200 gr
120 gr di nocciole
3 uova
60 gr di burro
20 cl di panna
2 fette di pan carrè
sale
pepe

Preparazione:

Prendete i porri, lavateli e conservate le foglie verdi più belle. Tagliate il bianco a rondelle e cuocetelo in padella, per circa 20 minuti con il burro (tenetene da parte 10 gr, vi servirà dopo).

Sbollentate le foglie verdi in acqua (ve ne servono almeno 10) per circa 5 minuti, una volta pronte scolatele, versatele in una bacinella con acqua fredda, lasciatele qualche instante poi distendetele e asciugatele per lungo tra due canovacci.

Mentre cuociono i porri sgusciate le nocciole e fatele abbrustolire in padella a fuoco moderato per circa 5 minuti. Prendete adesso le fette di pane, privatele dei bordi e, al mixer, riducetele in farina. Quando i porri saranno pronti fateli raffreddare, così come le nocciole.
Prendete una bacinella capiente e unite la panna, le uove e il pane, salate e pepate. In ultimo aggiungete i porri e le nocciole. Con il minipimer date una frullata grossolana.

Adesso prendete la teglia da terrina, quella lunga, alta e stretta. Sciogliete il burro rimanente e con un pennello utilizzatelo da colla per le foglie verdi che diventeranno il guscio della terrina. Prendetele una ad una e fasciate la taglie: fate in modo che da un lato la foglia sia a filo della teglia, mentra dall’altro lato penda. Con questo procedimento fasciate tutta la teglia alternando le foglie in modo che penda da tutti i lati e possa richiudersi in alto.

Tagliate in due per lungo i filetti di salmone e adagiateli sul fondo. Versatevi sopra metà composto. Ripetete il passaggio: altri due filetti e il restante composto. Richiudete in utlimo dall’alto le foglie. Mettete la teglia in un’altra teglia più grande, questa ripitela d’acqua, la terrina sarà infatto cotta a bagno maria in forno.

Lasciatela per 45 minuti a 180 gradi. Una volta pronta fatela raffreddare a temperatura ambiente per almeno 3 ore.

Manuela Facino

Ricette simili Consigliate dalla nostra redazione

Ricette Liguri

Finto pesto

  • 29 luglio 2017

ricetta, pesto, finto pesto

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione