Livello del mare in continuo aumento: 3,1 millimetri ogni anno

Il livello delle acque dei mari sta crescendo costantemente dal 1993. Entro il 2100 si prevede una crescita tra i 18 e i 59 cm

Iaumento livello delle acqueI livello complessivo delle acque sulla Terra sta aumentando costantemente, mentre rimane paradossalmente invariato l’ammontare totale dell’acqua sul nostro Pianeta: potrebbe sembrare un controsenso, ma in realtà è così. Infatti i mari stanno crescendo non a causa della maggior quantità d’acqua presente ma poichè quest’ultima sta aumentando il suo volume, in sostanza una stessa quantità d’acqua ha bisogno di più spazio, facendo aumentare di conseguenza il livello complessivo dei mari.
Questo dato è in costante aumento sul nostro Pianeta, ma perchè ciò sta avvenendo? Per rispondere, bisogna ricordare che l’acqua, quando viene scaldata, si espande, andando ad aumentare il suo volume: più calore il mare assorbe, più questo procedimento si verifica. Quest’incremento sta andando avanti da diversi anni, siccome le temperature del globo sono previste in aumento, anche il livello del mare continuerà a crescere, le prime stime prevedono una crescita tra i 18 ed i 59 centimetri entro il 2100.
Prendiamo spunto da questo pezzo per un’osservazione personale, non sembra essere il caso di quest’articolo, i dati riportati sembrano reali e credibili e non viene dipinta alcuna situazione catastrofica, ma è palese come spesso previsioni di questo tipo siano spesso esagerate e forzate, scritte solamente per fare scalpore. In relazione a questo possiamo citare un articolo pubblicato qualche mese fa da Paolo Andrea Gemelli, un nostro collaboratore.
Gemelli si era scagliato contro certi titoli catastrofici da giorno del giudizio del tipo “New York sommersa dalle acque”, articoli che si avvicinano più alla recente cinematografia hollywoodiana piuttosto che a una notizia giornalistica.
Citando una canzone di inizio duemila potremmo dire “la vita non è un film”, le catastrofi climatiche non avvengono dall’oggi al domani, ma in seguito a un lento procedimento. Come ha giustamente scritto il nostro collaboratore “non c’e mai un solo evento da giorno del giudizio scampato il quale il cielo torna sereno, tutti sorridono e, immancabilmente, una pattuglia di aerei sorvola a bassa quota la Casa Bianca. I guai reali si costruiscono giorno per giorno, spesso nella totale indifferenza. Allo stesso modo i guai reali possono essere evitati giorno per giorno”.
Non sembra essere il caso della notizia appena riportata, ma vorrei comunque chiudere con un consiglio spassionato: diffidate degli allarmismi, certe notizie sono più assurde di tanti film.

 

Paolo Bellosta

Argomenti: ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione