Mare, amore, natura incontaminata e riscoperta delle abitudini perse in “Denecia, approdi nella pandemia”

Il diario di bordo di Roberto Soldatini, il direttore d’orchestra che racconta da una prospettiva unica la vita durante i primi otto mesi della pandemia vissuti a bordo della sua barca

Il direttore d’orchestra, compositore, violoncellista e scrittore Roberto Soldatini torna in libreria con “Denecia. Approdi nella pandemia” (240 pagine, 17 euro), un libro pubblicato da Ugo Mursia Editore, in cui racconta i primi otto mesi dall’inizio dell’emergenza sanitaria, vissuti dalla prospettiva unica della sua barca.

Mai come durante questi mesi in barca – spiega l’autore – ho avuto modo di osservare il mondo con occhi diversi, apprezzando le bellezze che la natura ci regala nel più piccolo dettaglio, senza dare nulla per scontato, riscoprendo l’importanza del calore dei rapporti umani proprio quando li si deve evitare e il piacere dei gesti più semplici, anche quelli spesso disprezzati, come quello di scendere a buttare la spazzatura o di lavare la biancheria a mano. Questo mio libro vuole essere un elogio alla vita e alla natura, nella speranza di poter tornare presto tutti insieme a navigare nel meraviglioso mare della vita“.

GLI APPRODI DI DENECIA NELLA PANDEMIA

Quello di Denecia e di Roberto Soldatini è un sodalizio davvero speciale, ancora di più in una situazione di emergenza internazionale. Per la prima volta la pandemia causata dal Covid-19 viene raccontata in un libro da chi vive in barca, tra peripezie burocratiche e avventurose navigazioni, affrontate con il profondo legame dei due protagonisti.

E’ il racconto di approdi da sogno lungo più di 3 mila miglia sotto la chiglia (6 mila chilometri), tra Italia, Grecia, Albania, Montenegro, Croazia e Slovenia, in baie e porticcioli dove Denecia era quasi sempre l’unica barca presente a causa del lockdown.

“Fa arrabbiare questo libro che pone in discussione ogni nostra scelta – scrive nella postfazione Sergio Nazzaroperché prima della pandemia era un sognare ad occhi aperti, durante la pandemia sembra essere l’unica forma possibile di sopravvivenza morale e ontologica: abitare il sogno”.

L’AUTORE – ROBERTO SOLDATINI

Roberto Soldatini, nato a Roma nel 1960, è direttore d’orchestra, compositore, violoncellista e scrittore. Dall’età di 15 anni ha svolto attività concertistica come solista. Come direttore ha guidato le orchestre di alcune delle maggiori istituzioni europee e americane. Dal 2011 vive sulla sua barca a vela Denecia II, alternando ogni anno sei mesi di navigazione in solitario e sei mesi in porto per svernare. Con Mursia ha pubblicato “Denecia. Autobiografia di una barca” (2018).

La copertina del libro

 

Denecia approdi nella pandemia

di Roberto Soldatini

Ugo Mursia Editore, Milano, 2021

Pagine: 240, con inserto fotografico

17,00 euro.

 

Giuseppe Orrù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione