“Navigare in sicurezza”: un manuale per prevenire e se necessario affrontare le emergenze

Paolo Aziani e Nicola Sacchi sono gli autori di “Navigare in sicurezza”, un esauriente manuale illustrato destinato a chi voglia acquisire la serenità necessaria per navigare in sicurezza

Navigare in sicurezza” è il mantra che viene ripetuto in ogni luogo in cui si parli di barche. A partire dalla scuola nautica, fino alle chiacchierate in banchina o davanti al caminetto per ricordare o programmare le uscite passate e future.

Ma “Navigare in sicurezza” (183 pagine, 15 euro) è anche il titolo del manuale illustrato di Paolo Aziani e Nicola Sacchi, pubblicato da Casti Editore, una nuova casa editrice che si affaccia nel mondo dei libri al profumo di mare.

Casti Editore è una casa editrice romana, nata da un’idea di Alberto Casti, giornalista e direttore responsabile del mensile di vela “Bolina”, e della collega Roberta Tofful, curatrice della sezione libri per la stessa testata. Il nuovo progetto editoriale nasce per “osservare il mondo con lo sguardo di chi viene dal mare. Essere naviganti – recita la presentazione di Casti Editore – è infatti più che altro uno stato d’animo, una predisposizione mentale che invita alla scoperta, all’approfondimento, alla meditazione e alla valorizzazione del tempo libero”.

Il catalogo, al momento ancora agli esordi, ha l’ambizione di raccogliere titoli perfetti per la biblioteca di bordo, ma che non parlino solo di mare. Volumi di tecnica velica, manualistica, portolani e biografie di grandi navigatori, ma anche guide turistiche, atlanti, saggi di storia e cultura del territorio, prontuari di gastronomia, manuali per il benessere e inchieste di carattere ambientale.

Tra i primi titoli c’è “Navigare in sicurezza”, un esauriente manuale illustrato destinato a chi voglia acquisire la serenità necessaria per navigare in sicurezza. La filosofia di questo volume è sintetizzata nel sottotitolo: “Per evitare (se possibile) e affrontare (se necessario) le emergenze in mare”.

Forse complici anche le recenti imprese della vela italiana e dei grandi navigatori solitari, il tema della sicurezza sta riscuotendo un crescente interesse anche tra i comuni diportisti, che sempre più scelgono di iscriversi ai corsi per la gestione delle emergenze in mare. Questo libro è pensato per chi non ha davanti a sé imprese oceaniche o leggendarie ma vuole lo stesso, saggiamente e logicamente, navigare con una buona dose di serenità.

Il volume è suddiviso in due sezioni. La prima è dedicata alla prevenzione, contenente un elenco dettagliato delle dotazioni di bordo, i consigli pratici sul loro impiego e i controlli da effettuare prima di mollare gli ormeggi. La seconda alle emergenze vere e proprie (infortuni, incendio, falla, avaria al timone, disalberamento, incaglio, fulmini, abbandono della nave, chiamate di soccorso, etc.) e ai metodi corretti per affrontarle.

I concetti sono chiari e arricchiti da tabelle, schemi e illustrazioni, raccolti in un formato tascabile. Ecco, come annunciato dall’editore, questo è un libro che non può mancare nella biblioteca di bordo. Da leggere e rileggere ogni anno, prima di mollare gli ormeggi.

GLI AUTORI

Nicola Sacchi dal 2002 è istruttore della Federazione della Vela Francese e formatore tecnico e pedagogico degli istruttori al Centro Nautico Les Glénans. E’ istruttore di vela anche alla Lega Navale di Milano, dove coordina i corsi di sicurezza.

Paolo Aziani coniuga la passione per la vela con il suo lavoro di docente di filosofia e storia. E’ istruttore della Lega Navale di Milano, oltre che autore di libri di testo per le scuole secondarie, pubblicati con le maggiori case editrici del settore.

La copertina del libro

Navigare in sicurezza

di Paolo Aziani e Nicola Sacchi

Casti Editore, Roma, 2021

Pagine: 183, illustrate a colori

Prezzo: 15,00 euro.

 

Giuseppe Orrù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione