Passeggiata sul lungomare di Chiavari

Una rilassante passeggiata sul lungomare di Chiavari: un itinerario panoramico da non perdere

Passeggiata sul lungomare di Chiavari: vista mare.

Un’uscita semplice ma davvero affascinante. Una passeggiata sul lungomare di Chiavari è l’ideale per rilassarsi, per prendere un po’ di sole e per ricaricare le batterie dopo una giornata di lavoro. Il panorama è davvero mozzafiato e lo sforzo è minimo.

In breve:

  • Durata: un’ora.
  • Costo (escluso pasti): zero euro.
  • Periodo: Tutto l’anno

Il percorso:

La nostra passeggiata parte dall’inizio del lungomare di Chiavari, come punto di riferimento potremmo prendere la zona Colmata: uscendo da questo enorme parcheggio e spostandoci verso sinistra saremo pronti per iniziare il nostro rilassante itinerario. E’ un percorso piacevole che potrete percorrere senza grossi problemi, il periodo migliore è aprile-maggio quando il sole inizia a scaldarci e la folla dei turisti è ancora lontana.

Il lungomare di Chiavari è molto ampio e negli anni sono stati investiti parecchi soldi per ottimizzare questo tratto. I primi duecento metri sono davvero spaziosi, cosa insolita nel Levante ligure, poi, più ci si avvicina verso l’entrata del marina più lo spazio si restringe. Dopo dieci minuti di cammino oltrepassiamo un grazioso ponte in legno e superiamo la zona portuale.

Decidiamo di fare una piccola deviazione verso sinistra per salire su una piattaforma che separa il marina di Chiavari dalla zona balneabile. Di fronte a noi iniziano le spiagge, questo tratto è stato curato molto: nel corso della stagione estiva è possibile giocare a beach volley, nei diversi campi realizzati, oppure accompagnare i bambini più piccoli sui tanti gonfiabili messi a disposizione. Quest’area spaziosa anni fa era desolante, trasmetteva un senso di incuria, oggi invece è sicuramente un punto di forza.

Proseguendo la nostra passeggiata sul lungomare di Chiavari non possiamo che ammirare le tante aiuole curate nei minimi dettagli, le palme che si alzano imponenti e la folla di gente che occupa tutte le panchine e tutti i muretti.

Dopo poco meno di venti minuti siamo nei pressi della fontana. Non dovrete pensare a una fontana nel senso più classico del termine ma a una sorta di piattaforma che produce in maniera costante schizzi d’acqua. Un’installazione che si sposa in maniera armoniosa col paesaggio, di sera poi le luci colorate rendono il tutto ancora più coinvolgente. Il panorama è stupendo, uno spettacolo che merita di essere ammirato al tramonto.

Lungomare di Chiavari.

Passeggiata sul lungomare di Chiavari. Fontana al tramonto.

 

Proseguendo sempre dritti siamo giunti nella zona della terrazza panoramica intitolata al conte Giuseppe Raffo, qui ci sono numerosi bar e locali che di sera si riempono di gente. Se passate per l’ora dell’aperitivo, vi consiglio di gustarvi un bel cocktail in faccia al mare. Non ve ne pentirete!

Di seguito comincia l’ultimo tratto di questa passeggiata sul lungomare di Chiavari, lo spazio si restringe e alla nostra sinistra si apre un’ala occupata interamente da una lunga schiera di spiagge in sabbia. Sembra quasi una piscina naturale, poichè una riga di scogli separa e ripara la zona balneabile dal mare aperto.

Camminiamo ancora per cinque minuti e arriviamo in Piazza Gagliardo o Piazza dei Pescatori, qui termina la nostra passeggiata sul lungomare di Chiavari. La strada scende poi verso la spiaggia, mentre alle nostre spalle svetta la Colonia Fara. Si tratta di un’ampia struttura realizzata nel periodo fascista come luogo di villeggiatura per i bambini, negli ultimi anni è stato approvato un progetto che prevede la realizzazione di una serie di appartamenti. Non ci resta che tornare indietro e cercare un posto dove mangiare, poi, tempo permettendo, potremmo metterci il costume e scendere in spiaggia.

Dove mangiare

I posti per mangiare sono davvero tanti: bar, focaccerie, pizzerie, ristoranti, gelaterie. Insomma avete davvero l’imbarazzo della scelta. Se poi la vostra intenzione è quella di gustare qualche piatto tipico della cucina ligure, allora la soluzione migliore sarà spostarsi verso il centro città.

Altre informazioni utili

Non sono necessarie particolari informazioni. Per arrivare sul lungomare di Chiavari si può usufruire del treno oppure usare la macchina e parcheggiare in zona Colmata. In entrambi i casi il punto di partenza sarà a meno di cinque minuti a piedi.

Paolo Bellosta

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione