QUIZ di leggende, curiosità e superstizioni marinare – Perché in barca non si deve fischiare?

Prosegue la serie di quiz estivi di Liguria Nautica: questa settimana vi chiediamo come mai fischiare, in barca, viene cosiderato un gesto di malaugurio...Rispondete e testate la vostra conoscenza del mondo marinaresco!

Dopo il successo ottenuto dalla prima “domandona” (“perché il verde porta sfortuna in mare?”, a questo link tutte le risposte), ritorna il quiz di Liguria Nautica sulle leggende e le superstizioni marinare!

 

Il nostro quesito della settimana è questo: sapete perché in barca è vietato fischiare?

 

Commentate, commentate….mettete alla prova la vostra cultura marinara…. e venerdì avrete la risposta!

 

F.P.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 commenti

  1. Stefano ha detto:

    La superstizione è figlia di paure non sempre ben chiarite, ma talvolta richiama timori consapevoli e rifiuti o rimozioni motivatissime.
    Quando arriva vento ed è indispensabile ridurre le vele, sulle navi è necessario che i nocchieri e i marinai si attivino salendo a riva per prendere i terzaroli e imbrogliare la tela in eccesso. Manovre pericolose, che spesso mietono vittime, governate dai fischi di comando del nostromo, che dal ponte di coperta impartisce ordini e coordina gli interventi. I primi fischi, quelli che chiamano a raccolta l’equipaggio, fanno accapponare la pelle di chi sa che dovrà iniziare a salire le griselle e lottare con la furia del vento e con l’instabilità della barca sulle onde, a parecchi metri di altezza, dove tutto è amplificato.

  2. Rosanna ha detto:

    Penso perchè fischiare porti vento.

  3. Giti ha detto:

    si dice che fischiare in mare inviti la tempesta e cattivi venti.

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione