“Sangue nella corrente”: mare, storia e politica nell’Indonesia ad alta tensione di Nini Sanna

“Sangue nella corrente” è il nuovo thriller di Nini Sanna, pubblicato da Edizioni Il Frangente, ambientato in un’Indonesia alle prese con lotte politiche e sangue

Sangue nella corrente” (288 pagine, 19 euro) è il nuovo thriller di Nini Sanna, pubblicato da Edizioni Il Frangente, ambientato in un’Indonesia alle prese con lotte politiche, sangue e vicende che si sviluppano sul mare e a bordo di navi e rimorchiatori.

Il romanzo è ambientato alla fine degli anni ’60, quando, con l’avvento al potere di Suharto, in Indonesia si instaura il famigerato Orde Baru, il Nuovo Ordine, e i partiti di opposizione vengono messi al bando. I membri del KPI, il partito comunista indonesiano, vengono imprigionati o eliminati. Nei loro confronti nasce una campagna d’odio che sfocia in un’immane carneficina.

In questo clima teso Paolo Ferrante, al comando del rimorchiatore Mer de Provence, fa la spola tra Singapore e le isole indonesiane, risalendo fiumi impetuosi circondati da fitta vegetazione tropicale per rifornire di gasolio e macchinari le segherie e le stazioni di trivellazione. Fino al giorno in cui l’armatrice, Veronica Cowen, riceve una richiesta d’aiuto da un vecchio compagno di bordo, il macchinista Lim Sui.

Lim e sua figlia, scampati alla persecuzione, sono nascosti nella foresta sul fiume Indraghiri insieme ad altri fuggiaschi, in attesa del momento giusto per tentare l’espatrio. In una foresta pluviale tartassata dalle piogge monsoniche, insalubre e insidiosa, il Mer de Provence dovrà muoversi rapido e silenzioso tra i detriti trascinati dalla corrente assieme alle carcasse di uomini e animali. Sangue nella corrente, appunto. I pericoli, però, non derivano soltanto dalla natura inclemente e dai miliziani di Suharto, ma anche da chi, a Singapore, tira le fila della trama.

“Sangue nella corrente” è composto da 45 capitoli, di poche pagine ciascuno, con cui Nini Sanna spezzetta sapientemente una trama avvincente, che subito invoglia a proseguire il capitolo successivo. Riusciranno l’idealista Paolo Ferrante, l’affascinante Veronica Cowen e il temerario Manuel Gonzales a portare in salvo decine di fuggitivi alla ricerca disperata di una via di scampo?

L’AUTORE DI SANGUE NELLA CORRENTE – NINI SANNA

Nini Sanna, all’anagrafe Salvatore Sanna Cherchi, ama definirsi marinaio e scrittore. Trascorre la sua vita sul mare, come mozzo, capitano di lungo corso, sommozzatore e velista. Fonda una prestigiosa scuola di vela e con gli allievi ottiene numerosi successi in regate nazionali e internazionali.

Nelle lunghe serate passate all’ancora in rade solitarie, gli viene naturale raccontare episodi in cui il protagonista è il mare. Da queste narrazioni nascono i suoi romanzi.

 

Sangue nella corrente

di Nini Sanna

Edizioni Il Frangente, Verona, marzo 2021

Pagine: 288

19,00 euro.

 

Giuseppe Orrù

La copertina del libro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione