Tutti gli ormeggi e gli ancoraggi della Grecia Egea nel portolano cartografico del Frangente

Peloponneso orientale, Golfo di Saronico, Cicladi: il Portolano cartografico della Grecia Egea è il primo dei tre volumi dedicati alle coste di questo Paese, grazie a Nicola Trentini e Connie Chronopoulou

Peloponneso orientale, Golfo di Saronico, Cicladi: il “Portolano cartografico della Grecia Egea” svela tutti gli ormeggi e gli ancoraggi di questi tratti di costa e di queste isole, grazie ai suggerimenti degli autori Nicola Trentini e Connie Chronopoulou.

Da diversi anni Edizioni Il Frangente pubblica la fortunata collana di “Portolani cartografici”, sempre più apprezzati dai diportisti per la completezza e la chiarezza delle informazioni, dove ai testi descrittivi si predilige la cartografia, arricchita da icone, simbologia e tabelle. Oltre all’Italia e alla Francia Mediterranea, ora è uscita anche la prima edizione dedicata alla Grecia.

Portolano cartografico della Grecia Egea 7” (296 pagine, 62 euro) è il primo di tre volumi che descrivono la Grecia del Mare Egeo,  dedicati rispettivamente a Peloponneso orientale, Golfo di Saronico e Cicladi, Creta, isole del Dodecaneso e isole del Nord Egeo ed Eubea, Sporadi e Grecia settentrionale.

La principale caratteristica di questo portolano sono le 225 tavole cartografiche che illustrano in dettaglio tutti i porti, approdi e ancoraggi presenti nell’area di navigazione suddivisa in 5 macrozone.

L’introduzione comprende informazioni generali sull’area di navigazione (regolamenti, servizi per il diporto, formalità d’ingresso, aree marine protette, ecc.), una tavola con distanze e rotte principali, elenco della cartografia tradizionale e digitale e informazioni meteorologiche generali.

Molto utili anche le guide rapide di consultazione per ogni macroarea, che riportano rispettivamente i principali porti e marina con i relativi servizi (colonnine di erogazione acqua e corrente, carburante, assistenza tecnica, ecc.) e tutti gli ancoraggi possibili con le relative caratteristiche (protezione, natura del fondo, profondità, servizi a terra, ecc.).

Basta dunque un rapido sguardo per essere in grado di scegliere la propria meta a seconda dell’itinerario di crociera, delle dimensioni della barca e delle condizioni meteo.

I 594 piani che illustrano i porti e gli ancoraggi sono ampi e di facile consultazione grazie a una ricca gamma di pittogrammi. Brevi testi completano le informazioni di pilotaggio indispensabili per una navigazione sicura. In tutti i piani di dettaglio è presente un’icona dei venti di traversia.

Il volume racchiude 902 waypoint in Wgs 84, 225 tavole cartografiche, 214 porti e marina e 544 baie e ancoraggi.

GLI AUTORI DEL PORTOLANO CARTOGRAFICO

Nicola Trentini, trentino di nome e di fatto, ha al suo attivo una notevole esperienza nel campo della nautica (preferita alla professione di ingegnere): è istruttore nautico da una quindicina d’anni ed è stato contitolare della scuola nautica “Blu Seal” di Sergio Lovato.

Ha navigato in Atlantico, Sud Pacifico e Mediterraneo sullo yacht a vela Lycia di Antonio Penati. Da parecchi anni collabora con la casa editrice “Il Frangente”, prima come correttore delle carte nautiche dell’Istituto Idrografico della Marina, poi come autore di portolani cartografici. In seguito a questo nuovo progetto da oltre tre anni vive in Grecia sulla sua barca, impegnato nella raccolta di dati e informazioni che rendono le sue opere prodotti di assoluta affidabilità.

Connie Chronopoulou, ateniese, anche se nata negli USA. Laureata in informatica, parla correntemente l’italiano, l’inglese e il francese; grande appassionata di mare, è in possesso della patente nautica a vela e a motore. Grazie alle sue competenze in campo informatico e nautico svolge un lavoro molto accurato e dettagliato nella stesura dei portolani cartografici. La sua casa è la barca che condivide con Nicola Trentini, alla ricerca di informazioni preziose per i naviganti.

Portolano cartografico della Grecia Egea

Portolano cartografico 7 – Grecia Egea

di Nicola Trentini e Connie Chronopoulou

Edizioni Il Frangente, Verona, 2021 – prima edizione

Pagine: 296, illustrate a colori

62,00 euro.

 

Giuseppe Orrù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione