Tecnica ed estetica: il binomio vincente di F.lli Razeto & Casareto al Salone Nautico di Genova

Giangiacomo Razeto, con il fratello Andrea anima del marchio F.lli Razeto & Casareto, ci ha presentato le novità al Salone Nautico di Genova

22 settembre 2018 | di Marcella Ottolenghi

F.lli Razeto & Casareto quest’anno sbarca al Salone Nautico forte di una serie di riconoscimenti: la selezione come Excellent Product della maniglia Swim al German Design Award 2018, il primo premio all’International Yacht & Aviation Awards 2018 nella sezione Architectural Hardware sempre a Swim (per l’occasione vestita da sera in pizzo nero da Federico Haze) e la targa consegnata ad Andrea Razeto (vicepresidente UCINA e presidente ICOMIA) proprio dal Salone e da UCINA per i 50 anni di presenza dell’azienda alla manifestazione.

Giangiacomo Razeto (Giangi per gli amici), anima creativa dell’azienda, allo stand di Genova ci ha introdotto nel mondo della ricerca e del design dell’azienda specializzata nel settore delle maniglie per imbarcazioni. “La nostra produzione -ha spiegato- si divide tra le maniglie tecniche e quelle luxury. A questa seconda categoria appartiene Swim, da me disegnata l’anno scorso in esclusiva per le porte di un superyacht di Dubai e realizzata in cristallo frozen. Un pezzo one-off scolpito nell’officina dell’azienda, e reso luminoso da un sistema brevettato”.

La ricerca “fuori standard” per le collezioni customizzate che escono dalla sede di Sori di F.lli Razeto & Casareto non esula infatti mai da un accurato lavoro ingegneristico: ad esempio l’illuminazione scenografica della collezione FreeGo®, da cui deriva Swim, non richiede batterie o altra alimentazione e può essere gestita via app per dare vita a scenari cromatici su misura.

Medesimo impegno di F.lli Razeto & Casareto sulla strada dell’innovazione per i prodotti prettamente tecnici, che tuttavia sono curatissimi anche dal punto di vista dell’estetica: dal nuovo sistema Soft-close cabinet lock presentato a Genova, evoluzione delle chiusure per cassetti a scorrimento ammortizzato, personalizzabile dai cantieri nautici nella scelta della presa esterna, alla maniglia OSSH™.

“Questa -ha sottolineato Giangi Razeto- è un’innovazione assoluta nel campo della sicurezza a bordo, che abbiamo brevettato e presentato mondialmente all’ultima fiera SMM di Amburgo. Si tratta di una maniglia di sicurezza che si illumina in caso di presenza di incendio a bordo, quando dalla plancia di comando parte il segnale di blocco delle porte di sezionamento, e segnala le vie di fuga sicure. ‘Rosso’ se dietro la porta la temperatura è alta quindi si presume vi sia il fuoco o il fumo, ‘verde’ se la strada è libera. Un automatismo -ha affermato Razeto- che evita il processo attualmente previsto dalla normativa, ovvero la presenza di un operatore che, toltosi il guanto, debba toccare la maniglia per sentire se questa è calda o meno”.

Si tratta di un ulteriore passo avanti nella ricerca di settore, che può andare a implementare la segnaletica luminosa già obbligatoria (la cosiddetta LLL, Low Location Lighting) aumentando la percezione visiva dei percorsi sicuri da parte delle persone in situazione di pericolo. “Semplice da posizionare, anche in operazioni di retrofit,  OSSH™ -ha ricordato Andrea Razeto- ha tutti i componenti integrati e il suo sistema brevettato di alimentazione e di trasferimento dati senza necessità di cavi ne garantisce l’economicità di installazione”.

 

T153-Ossh-B10 from giangiraz on Vimeo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione