Ancora un ritardo nella consegna di Costa Smeralda: saltano altre tre settimane di crociere

La prima crociera della nuova ammiraglia di Costa partirà da Savona il 21 dicembre. I ritardi dovuti al cantiere

30 ottobre 2019 | di Giuseppe Orrù
Costa Crociere - Costa Smeralda (esterno)
Costa Smeralda

Il battesimo e la crociera inaugurale erano previsti in questi giorni, ai primi di novembre. Poi il primo rinvio, come riportato in questo articolo, con l’annuncio che la prima crociera sarebbe salpata il 30 novembre. Adesso un ulteriore ritardo di 20 giorni.

Insomma, il battesimo e soprattutto la partenza di Costa Smeralda, la nuova ammiraglia di Costa Crociere, si fa attendere sempre di più. Il motivo è sempre lo stesso: un ritardo nel cantiere impegnato nella costruzione della nave.

In una nota della compagnia crocieristica genovese, infatti, si legge che “Costa Crociere ha purtroppo ricevuto comunicazione da parte del cantiere finlandese Meyer di Turku di un ulteriore ritardo nella costruzione della sua nuova ammiraglia Costa Smeralda”.

A seguito di questo ritardo, la prima crociera di Costa Smeralda partirà da Savona il 21 dicembre. L’itinerario, che si ripeterà sino al 16 maggio 2020, rimane invariato: Savona (sabato), Marsiglia (domenica), Barcellona (lunedì), Palma di Maiorca (martedì), Civitavecchia (giovedì) e La Spezia (venerdì).

Ovviamente in questi 20 giorni le prenotazioni dei crocieristi non mancavano, soprattutto tra i più curiosi di scoprire la nuova ammiraglia di Costa, la prima alimentata a Lng, che promette esperienze a bordo ancora più all’insegna del lusso e di una vasta scelta di intrattenimenti.

Costa Crociere – continua la nota – è sinceramente dispiaciuta per quanto accaduto e sta provvedendo a informare le agenzie di viaggio e gli ospiti prenotati sulle crociere di Costa Smeralda dal 30 novembre al 20 dicembre, che non potranno più essere effettuate“.

 

Giuseppe Orrù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione