Consegnata a DYT Superyacht Transport la nave semi-sommergibile più grande del mondo

La Yacht Servant è la nave semisommergibile più grande del mondo. E’ stata consegnata alla DYT Superyacht Transport dal cantiere cinese CIMC Raffles. Il primo viaggio da Shangai a Panama

11 Gennaio 2022 | di Giuseppe Orrù
La nave semisommergibile più grande del mondo
La nave Yacht Servant

Si chiama “Yacht Servant” ed è la nave semisommergibile più grande del mondo. E’ stata consegnata alcuni giorni fa alla DYT Superyacht Transport, che la utilizzerà per trasportare da una parte all’altra del mondo gli yacht più grandi e più lussuosi degli armatori che vogliono la loro isola galleggiante un po’ nel Mediterraneo e un po’ ai Caraibi, per seguire il sole e la bella stagione.

La consegna ufficiale della Yacht Servant è avvenuta al cantiere Yantai CIMC Raffles Shipyard, nella penisola cinese di Shandong. Tre giorni dopo, la nave ha intrapreso il suo viaggio inaugurale da Shanghai a Panama.

Con una lunghezza fuori tutto di 213,70 metri, un baglio di 46 metri e un pescaggio di 4,6 metri, Yacht Servant offre praticamente il doppio della capacità rispetto ai modelli precedenti di queste navi. La nave, conforme a IMO Tier-III, è anche il 32% più efficiente in termini di consumo di carburante, mentre il suo spazio sul ponte di 6.380 mq è il 30% più grande della sua gemella Yacht Express e facilita il trasporto di più navi per traversata, compresi gli yacht a vela a pescaggio profondo.

Siamo estremamente entusiasti – ha detto Richard Klabbers, amministratore delegato di DYT Superyacht Transport – dell’entrata di Yacht Servant nella nostra flotta semisommergibile. Le sue dimensioni e il suo volume consentono una capacità molto maggiore e non vediamo l’ora di scoprire come le capacità aggiuntive della nave, come gru a bordo, pescaggio a bordo ridotto e pescaggio sommerso aumentato, miglioreranno ciò che possiamo offrire“.

Mentre le attuali navi della flotta semisommergibile di DYT richiedono una profondità d’acqua operativa di circa 14 metri, Yacht Servant richiede solo una profondità d’acqua operativa di 9 metri, utilizzando un esclusivo sistema galleggiante che viene considerato il più sicuro ed efficiente nel mondo. Il nuovo ponte speciale della nave semisommergibile più grande del mondo, situato dietro il ponte costruito per ospitare tender, container e piccole barche da regata, apre anche un nuovo mondo di praticità e flessibilità per gli armatori.

Al termine del suo viaggio inaugurale del 2022, Yacht Servant tornerà in Cina per trasportare merci in Colombia durante la bassa stagione di navigazione, prima di arrivare nei Caraibi a maggio per iniziare il suo programma di navigazione tra la Florida, i Caraibi e il Mediterraneo.

L’anno scorso – ha sottolineato Klabbers – è stata una sfida per l’intero settore del trasporto di yacht, con blocchi e incertezze globali che hanno influenzato i viaggi in tutto il mondo. Ma i nostri ordini per il 2022 sono già in buona salute e con Yacht Servant che ora porta il totale della nostra flotta DYT a tre navi, abbiamo iniziato un nuovo anno estremamente promettente“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione