Crociere, la Liguria è la regina del Mediterraneo nel 2019

Cresce il porto di Genova. Savona soffre per i lavori alla banchina che ha dovuto accogliere Costa Smeralda, mentre La Spezia entra per la prima volta nella “top 20”

6 Marzo 2020 | di Giuseppe Orrù
Navi da crociera a Genova
Navi da crociera a Genova

La Liguria è la regina del Mediterraneo per le crociere nel 2019. I tempi del Coronavirus erano ancora lontani, il settore in forte crescita e i tre porti dell’Autorità di sistema portuale del Mar Ligure hanno fatto registrare ottime performance.

Il porto di Genova, infatti, è in crescita, quello di La Spezia è entrato per la prima volta nella “top 20”, mentre lo scalo di Savona ha sofferto per i lavori alla banchina che ha poi accolto la nuova ammiraglia di Costa Crociere. E’ quanto emerge dall’ultimo report di Risposte Turismo sulla movimentazione dei passeggeri e le toccate nave nei principali porti crocieristici del Mediterraneo.

Il sistema portuale ligure, che comprende l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale e quella del Mar Ligure Orientale, è infatti al primo posto in Italia, con 2 milioni e 741 mila passeggeri movimentati (+15,1% sul 2018) e 734 toccate nave (+2,9%). In valori assoluti la Liguria evidenzia la maggiore crescita, grazie ai suoi 360 mila crocieristi in più rispetto all’anno precedente, seguita da Campania e Lazio, che hanno visto aumentare i crocieristi rispettivamente di 250 mila e 208 mila unità.

Numeri molto positivi per il porto di Genova, che si colloca al settimo posto, con una crescita del 33,4% di passeggeri movimentati e del 22,7% di toccate nave rispetto all’anno precedente. In leggera sofferenza, invece, il porto di Savona, che ha registrato un calo del 21% in entrambi i parametri. Una diminuzione dovuta ai lavori eseguiti nel 2019 alla banchina Calata delle Vele, per poter accogliere la nuova Costa Smeralda, ammiraglia interamente alimentata a gas naturale liquefatto di Costa Crociere, che nella città ligure ha, da anni, il suo home port.

Lo studio registra infine buone novità per il porto di La Spezia. Per la prima volta, infatti, lo scalo spezzino è entrato nella “top 20” dei porti dell’area mediterranea, collocandosi al diciottesimo posto: rispetto al 2018, nel 2019 ha fatto segnare un +34,2% nei passeggeri e un +10,9% nelle toccate nave.

 

Giuseppe Orrù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione