In arrivo 14 navi entro il 2027: Msc Crociere è la flotta che cresce di più al mondo

Grandi novità per la programmazione 2020-2021: nuovi itinerari per la terza World Cruise, Ocean Cay, New York, Groenlandia e Islanda. La futuristica Msc Seaview negli Emirati e l’arrivo di Msc Virtuosa

12 febbraio 2019 | di Giuseppe Orrù
Msc Seaside
Msc Seaside

Msc Crociere è la compagnia crocieristica che a livello mondiale sta crescendo più di tutte le altre. Entro il 2027 è prevista l’entrata in servizio di 14 nuove navi che si aggiungeranno alle 15 esistenti, portando quindi la flotta a 29 unità complessive. Un aumento di circa il 130% in termini di crocieristi ospitati a bordo entro il 2027 (+14,4% all’anno in media). Si prevede infatti che dai 2,4 milioni di passeggeri del 2018 si passerà a 5,5 milioni.

Con un piano industriale di 13,5 miliardi di euro -ha affermato Leonardo Massa, country manager Italia- un numero di 14 navi già ordinate entro il 2027 e un’isola alle Bahamas in esclusiva che stiamo per inaugurare per i nostri crocieristi, siamo la compagnia che crescerà di più nei prossimi anni a livello mondiale. Per questa ragione -ha sottolineato- siamo in grado di offrire un numero di novità senza precedenti sia per quanto riguarda i servizi a bordo delle navi, sempre più incentrati sulla tecnologia, sia per quanto riguarda gli itinerari e le destinazioni, senza dimenticare il programma globale di gestione ambientale rivolto a fornire le migliori esperienze di vacanza sul mare in modo ecocompatibile e sostenibile“.

LE NUOVE NAVI

La prima nave ad arrivare sarà Msc Bellissima, il cui battesimo è in programma il prossimo 2 marzo a Southampton, alla presenza della madrina Sophia Loren e che, a partire da metà marzo, salperà dai porti italiani per offrire crociere nel Mediterraneo per l’intera stagione estiva. Al momento, oltre Msc Bellissima, la compagnia ha già avviato la costruzione anche di altre 3 navi: Msc Grandiosa, che entrerà in servizio a novembre del 2019, Msc Virtuosa che arriverà nell’autunno del 2020 e Msc Seashore nel 2021.

Oggi Msc Crociere -ha aggiunto Massa- è in grado di presentare numerose novità per la programmazione 2020-2021, rese possibili proprio grazie a questo piano di crescita che ci consente di disporre di un numero sempre crescente di navi e di conseguenza di proporre un numero sempre maggiore di itinerari in tutti i mari del mondo. Tutto ciò –ha concluso- va a beneficio non solo dei crocieristi, che hanno una scelta di viaggi sempre più ampia, ma anche delle agenzie di viaggio, che possono inserire a scaffale nuove proposte di viaggi e altre novità“.

La presentazione del piano di Msc Crociere a Milano

La presentazione del piano di Msc Crociere a Milano

UN’ISOLA PER MSC

Oltre alle nuove navi, Msc Crociere sta lavorando ad una destinazione esclusiva che andrà ad arricchire gli itinerari di Stati Uniti e Caraibi, con partenza da Miami e L’Avana e diventerà una delle mete iconiche del settore crocieristico. Si tratta dell’isola Ocean Cay Msc Marine Reserve che sarà inaugurata il 9 novembre e che Msc Crociere sta trasformando da un ex sito industriale adibito all’estrazione di sabbia in una vera e propria perla delle Bahamas, progettata per vivere in armonia con la bellezza della natura circostante.

DA UNA NOTTE A 4 MESI

Le crociere Msc -ha ricordato Luca Valentini, direttore commerciale di Msc Crociere- vanno da 1 a 119 notti, in qualsiasi destinazione del mondo e in qualsiasi momento dell’anno. Chiunque desidera partire per un viaggio può quindi trovare la soluzione ideale con una delle crociere a bordo delle nostre navi, con un rapporto qualità/prezzo che non ha paragoni con altre formule di vacanza. Grazie a questa ricchissima gamma di offerta che nessun altro tour operator è in grado di proporre nel mercato italiano -ha concluso Valentini- stiamo crescendo a ritmi incredibili“.

Tra le principali novità della programmazione crocieristica 2020/2021 presentate a Milano da Msc Crociere, ci sono Msc Meraviglia che viaggerà tra il Canada e New York, il nuovo itinerario di Msc Poesia verso Groenlandia e Islanda, l’entrata in servizio di Msc Virtuosa a novembre del 2020, con itinerari nel Mediterraneo e il posizionamento negli Emirati Arabi di Msc Seaview, la futuristica nave che permetterà agli ospiti di visitare questa destinazione con un’esperienza di crociera completamente nuova grazie all’innovativa promenade esterna che avvicina gli ospiti al mare.

Presentato anche il nuovo itinerario della World Cruise 2021, la terza crociera intorno al mondo della compagnia che sarà effettuata da Msc Poesia. Un viaggio di 119 giorni con partenza da Genova il 5 gennaio 2021 che avrà numerose tappe inedite, in particolare in Asia e in Giappone, dove la nave arriverà durante la stagione più bella, quella dei ciliegi in fiore.

 

Giuseppe Orrù

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche

Ambiente

Msc Crociere: “Entro marzo 2019 elimineremo tutta la plastica monouso dalle nostre navi”

  • 19 ottobre 2018

Il Plastics Reduction Programme di Msc Crociere mira ad abolire l’utilizzo di prodotti monouso in plastica su tutta la flotta. Dalla fine del 2018 saranno abolite le cannucce in plastica e sostituite con alternative compostabili e biodegradabili al 100%. Obiettivo: ottenere una certificazione internazionale per tutte le pratiche di riciclo dei materiali di bordo e di terra

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione