Onorato: “L’impatto economico di MSC sulla Liguria è 1,5 miliardi di euro, il 3% del Pil regionale”

Al Forum della Comunicazione di Camogli il Ceo di MSC Cruises, Gianni Onorato, ha parlato del rapporto tra il Gruppo e la Liguria

13 settembre 2019 | di Giuseppe Orrù
MSC Grandiosa: da novembre a Genova
MSC Grandiosa: da novembre a Genova

Ammonta a 1,5 miliardi di euro, pari al 3% del Pil regionale, l’impatto economico sulla Liguria del Gruppo Msc“. Lo ha detto Gianni Onorato, Ceo di Msc Cruises, parlando del rapporto con Genova e con la Liguria durante il Festival della Comunicazione di Camogli.

Una ricaduta economica non solo dovuta all’indotto, come, ad esempio, i crocieristi che ogni giorno sbarcano dalle navi e si riversano nei musei o nel centro storico di Genova, ma anche per le provviste di bordo. “Movimentiamo in Liguria circa 2,2 milioni di passeggeri -ha spiegato Onorato- dove abbiamo 2.600 dipendenti, oltre un quarto dei 10 mila in Italia. Le spese dirette che facciamo sul territorio valgono 700 milioni di euro, di cui 70 milioni di acquisti da aziende e fornitori locali. Per fare un esempio, il chinotto che serviamo a bordo lo compriamo a Portofino“.

Gianni Onorato, Ceo di MSC Cruises

Gianni Onorato, Ceo di MSC Cruises

A Camogli Onorato ha parlato anche del crollo di Ponte Morandi, che aveva fatto temere un calo dei passeggeri. “Ma il calo -ha sottolineato il Ceo di Msc Cruisesnon c’è stato, al contrario i nostri investimenti sono aumentati e grazie a questo siamo riusciti ad incrementare i traffici del 15% nel 2019 rispetto al 2018“.

Proprio sotto la Lanterna si concentreranno gli investimenti di MSC Crociere, che ha in costruzione cinque nuove navi. Tra queste c’è anche la nuova ammiraglia, Msc Grandiosa, che debutterà a Genova a novembre. Poi i nuovi spazi nel porto, grazie agli investimenti nel terminal di Calata Bettolo. A proposito del terminal, Gianni Onorato ha commentato le perplessità dell’Enac, data la vicinanza al cono dell’aeroporto, con ottimismo: “Niente che non si possa risolvere“.

 

Giuseppe Orrù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

Eventi e fiere

Nautica ed ecologia: al Salone le vernici “green” targate Jotun

  • 22 settembre 2019

Al 59esimo Salone di Genova si parla un linguaggio universale, quello "green". La nautica, infatti, si dimostra sensibile nei confronti delle tematiche ambientali e molte aziende hanno già adottato policy "eco-friendly". Tra queste c'è Jotun, leader nel settore delle vernici nautiche.

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione