Per MSC Crociere un 2019 da record. In Italia 4 milioni di passeggeri in 13 porti

Msc Crociere chiuderà l’anno con un incremento del 20% di croceristi rispetto al 2018. Genova è il porto della compagnia con maggiore traffico al mondo, con 1 milione di crocieristi movimentati

21 ottobre 2019 | di Giuseppe Orrù
MSC Grandiosa: da novembre a Genova
MSC Grandiosa: da novembre a Genova

MSC Crociere, la più grande compagnia di crociere a capitale privato al mondo, chiuderà il 2019 superando la soglia dei 4 milioni di crocieristi movimentati, grazie a 877 scali in 13 porti italiani, trainando la crescita dell’intero settore. Per il 2020 è attesa un’ulteriore crescita del 7,5%, che permetterà alla compagnia di raggiungere i 4,3 milioni di crocieristi. E’ quanto emerge dai dati presentati all’Italian Cruise Day 2019, che si è svolto a Cagliari. La decima edizione della giornata della crocieristica italiana si terrà invece a Savona nel 2020.

Si tratta di un vero e proprio record di traffico registrato in Italia – spiega Leonardo Massa, Country manager di MSC Crociere – nessun’altra compagnia ha mai fatto tanto. Un risultato che è frutto del piano di investimenti da 13,5 miliardi di euro che ci consente di aggiungere ogni anno nuove navi alla flotta, che oggi è composta da 16 unità“.

Tra meno di un mese – sottolinea Massa – battezzeremo la nostra nuova ammiraglia MSC Grandiosa ed entro il 2027 arriveremo a dotarci di ben 29 navi che rafforzeranno ulteriormente la nostra presenza in tutti i mari del mondo e anche in Italia, dove per il prossimo anno prevediamo di raggiungere i 4,3 milioni di passeggeri“.

Il piano di crescita della compagnia pone al centro la sostenibilità e l’attenzione all’ambiente. Basti pensare che, nonostante il costante aumento del numero di navi, negli ultimi 10 anni le emissioni di anidride carbonica sono diminuite del 30% e nei prossimi anni MSC continuerà gli investimenti in tecnologie per l’ambiente con l’obiettivo finale di diventare una compagnia a impatto zero.

MSC Grandiosa, che verrà battezzata ad Amburgo il prossimo 9 novembre, sarà una delle navi più ecologiche in assoluto. La nuova ammiraglia, infatti, innalzerà ulteriormente gli standard delle prestazioni ambientali delle navi da crociera, grazie ad alcuni dei più recenti sistemi volti a ridurre l’impatto ambientale di cui sarà dotata. Inoltre MSC Crociere ha previsto la costruzione di 5 nuove navi alimentate a LNG, gas naturale liquefatto, che si aggiungeranno alla flotta a partire dal 2022 e rappresentano un altro passo avanti per la compagnia sul tema della sostenibilità ambientale.

I PORTI

A guidare la classifica dei porti italiani di MSC Crociere si conferma Genova, che è il porto a livello globale con la movimentazione MSC più elevata: più di 1 milione crocieristi e 203 toccate nel 2019 (+15% rispetto al 2018).

Ottimi risultati sono arrivati anche dal porto di Napoli, che, grazie al posizionamento di una seconda nave per tutta la stagione estiva, movimenterà 370 mila crocieristi, il 120% in più rispetto al 2018.  Nel 2020 MSC Crociere prevede di crescere ancora in Italia, anche grazie all’arrivo di due nuove ammiraglie, MSC Grandiosa e MSC Virtuosa, due navi gemelle che saranno le più grandi e le più tecnologicamente avanzate della flotta. Ai 13 porti già raggiunti dalle navi MSC, si aggiungeranno anche Trieste e Siracusa come porti di imbarco per le crociere nel Mediterraneo.

 

Giuseppe Orrù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione