Maserati Multi 70 di Soldini sfida l’americano Argo al Caribbean Multihull Challenge

Le prove della regata si disputeranno dal 14 al 16 febbraio

11 Febbraio 2020 | di Maria Cristina Sabatini

Avrà inizio il 14 febbraio la Caribbean Multihull Challenge, regata dedicata ai multiscafi organizzata dal Sint Maarten Yacht Club. Tre le prove che  si disputeranno, dal 14 al 16 febbraio, nel Mar dei Caraibi, con partenza ed arrivo a Simpson Bay, situata nella parte meridionale dell’isola franco-olandese di Saint-Martin. Venti i multiscafi che parteciperanno all’evento, divisi in 5 categorie.

La sfida

Tra i protagonisti di questa  edizione anche l’italiano Giovanni Soldini con il team di Maserati Multi 70 , che gareggerà nella prima categoria destinata ai multiscafi oceanici, sfidando Jason Carroll e il team di Argo. L’equipaggio Maserati aveva incontrato per l’ultima volta il trimarano, lungo 70 piedi, nel luglio del 2019, in occasione della cinquantesima edizione della Transpac Race, competizione vinta dal multiscafo americano.

La regata si annuncia molto interessante – commenta Soldini – Argo ha dei foil moderni, più piccoli e meno aggressivi dei nostri, mentre noi abbiamo passato gli ultimi tre anni a sviluppare il sistema volante di Maserati Multi 70. Sarà molto interessante – sottolinea lo skipper milanese – vedere le differenze e le potenzialità dei due sistemi”.

Il trimarano Maserati si presenterà infatti alla partenza con un nuovo sistema idraulico di pompe e cilindri, che permetterà di regolare il rake, cioè l’inclinazione dei foil, danneggiato durante la Cape2Rio 2020. Argo risponderà presentandosi per la prima volta in assetto volante, dopo la recente installazione di foil volanti e timoni a T.

Novità nel percorso

La prima prova della Caribbean Multihull Challenge è in programma venerdì 14 febbraio, con un percorso più lungo rispetto a quello tradizionale. Una novità pensata quest’anno per permettere ai 70 piedi di esprimere al meglio le proprie potenzialità.

I multiscafi partiranno da Simpson Bay e si dirigeranno verso Sud-Est, circumnavigheranno l’isola di Saint Barthélemy, per poi dirigersi verso il traguardo, sempre a Simpson Bay. Il vincitore della regata fisserà anche il record da battere nelle edizioni future.

Le prove previste per sabato 15 e domenica 16 febbraio avranno invece rotte più brevi: da Simpson Bay a Grand Case, sul lato francese dell’isola, e ritorno il giorno successivo. La regata sarà anche un’ottima occasione per Soldini ed il suo team di allenarsi in vista della RORC Caribbean 600, che partirà il 24 febbraio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione