Davide Lombroso del CI CA SUB Seatram Bogliasco si laurea campione italiano di Safari Fotosub

Brillanti risultati per i liguri ai campionati assoluti disputati a Sorrento

23 ottobre 2018 | di Gianni Risso
Davide Lombroso Safari Fotosub 2018 (1)
Foto di Davide Lombroso (Safari Fotosub 2018)

Nei fondali della costiera amalfitana, dove è presente una grande varietà di specie ittiche, i fotografi subacquei liguri si sono distinti per le ottime prestazioni conseguite proprio “in casa” dei bravissimi colleghi campani. Il 38° campionato della specialità “Safari” FIPSAS (con 4 titoli individuali in palio) è stato organizzato con estrema professionalità dal Poseidon Team di Sorrento e favorito dalle condizioni del mare, calmo e con una buona visibilità subacquea.

Il miglior risultato è stato ottenuto da Davide Lombroso del CI CA SUB Seatram Bogliasco, vincitore nella categoria tecnica “ARA Master“: le sue foto di alta qualità, raffiguranti ben 60 specie ittiche, gli hanno fruttato il quarto titolo italiano. Lombroso è stato inoltre premiato per la foto più significativa.

“Dopo 17 anni tornare per la quarta volta sul gradino più alto del podio nel Safari FotoSub, categoria ‘ARA Master’ -ha dichiarato Lombroso- mi ha regalato un’emozione incredibile. Per impegni di lavoro sono arrivato a Sorrento solo la sera prima dell’inizio delle gare, quindi senza conoscere il campo gara in nessuna sua parte, mentre tutti i miei avversari lo ispezionavano da alcuni giorni”.

“Ho iniziato le immersioni sempre molto rilassato -ha spiegato il fotografo subacqueo- promettendomi di fotografare tutto ciò che vedevo. Ora dopo ora, giorno dopo giorno, non ho cambiato tattica e, alla fine, credo che anche questo abbia dato i suoi frutti. Con 7 specie di pesci in meno rispetto ai miei avversari e 2 specie in meno in giuria, le mie foto -ha sottolineato- hanno comunque attirato l’attenzione dei giurati e sono state valutate di ottima qualità, elemento che mi ha permesso di vincere il titolo italiano”.

“L’essere rilassato in acqua -ha aggiunto Lombroso- è merito anche delle attrezzature con cui la Mares mi supporta da 2 anni. Nessuna sensazione di freddo, grande equilibrio, facilità di respirazione e potenza della pinnata senza sforzo hanno contribuito in maniera determinante al successo finale. Il 2018 è stato un anno meraviglioso. Andiamo verso il 2019 -ha concluso- con tanto entusiasmo e voglia di vincere, sempre e solo vestito Mares”.

Ottimo risultato anche per Alessandro Raho, sempre del CI CA SUB Seatram Bogliasco, che è arrivato terzo nella categoria “ARA Compatte” confermando la sua bravura dopo la recente vittoria ai Campionati Italiani di Fotografia Subacquea.

Sono state eccellenti infine le prestazioni di due fotografi del C.S. Sestri Levante, Giuseppe Pagliuso , che ha guadagnato la seconda posizione nella categoria “Apnea Compatte” e  Alessandro Marcenaro, che ha raggiunto il quarto posto nella categoria “Apnea Master” ed è stato premiato per la fotografia più bella. Nel Gran Premio delle Regioni, però, ha vinto la Sicilia, davanti a Toscana, Campania e Liguria.

 

Gianni Risso

Foto di Davide Lombroso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione