MAC Coltellerie pensa anche alla subacquea: ecco 3 coltelli ideali per le immersioni

Abbiamo provato tre coltelli da sub prodotti dall’azienda italiana MAC Coltellerie. Tre modelli diversi tra loro ma accomunati dalla qualità costruttiva e dalla sicurezza con cui si possono indossare durante ogni immersione

10 Settembre 2020 | di Giuseppe Orrù

Tra i fedeli compagni di immersione di ogni subacqueo non può mancare il coltello. Sia che si tratti di un’immersione professionale che di un’immersione dedicata allo svago e alla scoperta di nuovi fondali, avere con sé un coltello può essere risolutivo, soprattutto in quelle occasioni in cui occorre al più presto liberarsi da una cima o tagliare qualcosa.

Lo stesso vale per la pesca subacquea o anche più semplicemente a bordo di una barca, dove alcune situazioni di emergenza possono risolversi soltanto con il taglio di una cima. Per farlo occorre disporre di coltelli solidi ed efficaci e, allo stesso tempo, sicuri.

Ne abbiamo provati tre, tutti “Made in Italy”, prodotti dall’azienda MAC Coltellerie di Maniago, in provincia di Pordenone, che nel suo vasto repertorio di prodotti, dedica un’ampia selezione alla subacquea, alla nautica, alla pesca e al settore rescue.

Quelli che analizzeremo in questo video sono tre prodotti del catalogo subacquea. Il modello più piccolo si chiama Apnea 9 ed ha una lama in acciaio inossidabile – W 1.4116 della lunghezza di 7 centimetri. La durezza è classificata 55-56HRC, lo spessore è di 4 mm e il peso di 85 grammi. La lunghezza totale del coltello è di 18 centimetri, interamente in acciaio “nudo” e senza alcun rivestimento.

Misura invece 11,5 centimetri la lama del modello Torpedo 11. Anche in questo caso il tagliente è in acciaio inossidabile – W 1.4116, con una durezza 55-56HRC, uno spessore di 3,8 millimetri e un peso di 115 grammi. L’impugnatura è ampia ed ergonomica, grazie al manico in PP con TPE sovrastampato. Complessivamente il coltello è lungo 23 centimetri.

Aumentano ulteriormente le dimensioni con il modello Shark M. La lama è dello stesso materiale degli altri due modelli, ma è spessa 4,4 millimetri e lunga 18,5 centimetri. Il manico è in PP e complessivamente il coltello misura 31 centimetri di lunghezza, con un peso di 330 grammi. Oltre alla lama liscia, dispone di lama a sega, taglia spago e un solido martello sul fondo del manico: basta ruotare l’impugnatura per utilizzarlo.

Tutti i tre modelli vengono forniti con un fodero pratico e sicuro e le cinghie in gomma per assicurarli al polpaccio o in un punto dell’attrezzatura da sub. Oltre che per la qualità costruttiva, i tre coltelli si distinguono per la sicurezza. L’impugnatura si rivela subito salda e antiscivolo e, una volta riposto nel fodero, il coltello sarà protetto da un sistema di bloccaggio per evitare uscite accidentali.

Questi prodotti di MAC Coltellerie sono distribuiti anche da Forniture Nautiche Italiane, azienda specializzata nella vendita all’ingrosso di articoli nautici.

 

Giuseppe Orrù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione