Tragedia ad Arenzano, morti due sub

La causa sembra essere un malore, dovuto alla decompressione, accusato poco prima di immergersi. I quattro diver, tutti stranieri, volevano esplorare il relitto della petroliera Haven

18 Maggio 2015 | di Redazione Liguria Nautica

Arnzano, 2 sub morti

Sono due i sub olandesi morti nella tragedia avvenuta in questi giorni vicino a Genova. L’incidente si è verifiato durante l’esplorazione del relitto della petroliera Haven, al largo di Arenzano.
Poco minuti dopo la prima immersione, tre diver, in tutto erano in quattro a immergersi, hanno accusato un malore: immediati i soccorsi del 118, della Capitaneria di Porto e dei vigili del fuoco. Uno dei tre sub è stato portato in banchina ma per lui non c’è stato nulla da fare, gli altri due sono stati trasportati in elicottero all’ospedale San Martino di Genova: uno è morto, l’altro è stato dimesso.
Sul porto sono intervenuti i militari della Capitaneria di Porto, il pm Marcello Maresca della procura di Genova ha aperto un fascicolo di indagine per omicidio colposo a carico di ignoti. Le attrezzature dei sub sono state poste sotto sequestro, non sono ancora chiare le dinamiche dell’incidente. Gli uomini della capitaneria di porto stanno sentendo i titolari dei due diving club che avevano organizzato la spedizione.

Argomenti: ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

Mercato nautica

Barca sub in difficoltà, sfiorato l'affondamento. VIDEO

  • 18 Agosto 2014

E' intervenuta la Capitaneria che ha trainato la barca fino al molo e poi gli occupanti più vari sub che stavano per uscire in immersione si sono uniti al gruppo e tutti sulla prua hanno contribuito a far rialzare la poppa mentre con le pompe si cercava di svuotare la barca

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione