Abramovich si è regalato un nuovo mega yacht di 140 metri. Il costo? Mezzo miliardo

Il magnate russo Roman Abramovich è l’armatore di un nuovo megayacht lungo 140 metri. Si chiama Solaris e stanno iniziando a girare le prime immagini

25 Febbraio 2021 | di Giuseppe Orrù
Solaris, il nuovo yacht di Abramovich
Solaris, il nuovo yacht di Abramovich, in costruzione

Il nuovo yacht di Roman Abramovich si chiama Solaris. Definirlo yacht è riduttivo, chiamarlo mega yacht anche. Tecnicamente, infatti, Roman Abramovic è il nuovo armatore di un gigayacht, ovvero uno yacht superiore ai 100 metri.

IL NUOVO YACHT DI ABRAMOVICH

Solaris è un motor yacht lungo 140 metri. Per realizzarlo ci sono voluti tre anni di lavoro e, nei giorni scorsi, sono state diffuse le prime immagini. A quanto pare, Solaris potrà ospitare fino a 36 passeggeri (belli comodi), in 48 cabine. A prendersi cura dell’armatore e dei suoi ospiti ci sarà un equipaggio composto da 60 persone.

La nave in cui Mr. Abramovich potrà rilassarsi è formata da 8 ponti e un garage interno in grado di stivare un elicottero. Realizzato con due avanzati motori elettrici, dovrebbe attestarsi come lo yacht più potente del mondo in quanto a propulsione. Quando il proprietario del Chelsea mette mano al portafoglio, di certo non bada a spese. Il costo del suo nuovo gigayacht, infatti, dovrebbe aggirarsi intorno ai 430 milioni di sterline, ovvero circa 500 milioni di euro.

LO YACHT DI ABRAMOVICH sarà IL Più COSTOSO DEL 2021?

Il nuovo mega yacht di Abramovich è ancora in costruzione al cantiere navale Lloyd Werft di Bremerhaven, in Germania. Durante le fasi costruttive, il cantiere ha dovuto utilizzare un hangar le cui dimensioni superano quelle di Buckingham Palace. Con queste premesse, è molto probabile che Solaris si appresti a diventare lo yacht più costoso del 2021 e, ma questi sono gusti, anche il più bello.

Per godersi la sua prima crociera a bordo, però, Roman Abramovich dovrà aspettare almeno l’estate, periodo in cui è prevista la consegna del suo nuovo palazzo galleggiante.

Solaris presenta numeri e cifre da capogiro ma di certo non sarà l’ammiraglia della “flotta” di Abramovich. Il magante russo, infatti, è anche l’armatore del mega yacht Eclipse, che è ancora più lungo, più costoso e ospita nel suo ventre anche un sottomarino. Eclipse è, infatti, lungo ben 162 metri ed è raggiungibile da due elicotteri, che possono atterrare a bordo contemporaneamente. Costò 800 milioni di dollari e, dopo 7 anni, subì un refit da 100 milioni di dollari.

 

Video: DrDuu / Youtube

Giuseppe Orrù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

Mercato nautica

A spasso per il porto di Barcellona FOTO

  • 18 Febbraio 2013

Visitare una città sul mare, per un appassionato di nautica, significa anche visitarne la struttura portuale: siamo andati a scattare due foto nel porto di Barcellona, rilevando anche una moltitudine di posti barca vuoti: la crisi è globale

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione