Con APProdo la barca si gestisce da remoto. E il marinaio è “condiviso”

APProdo consente all'armatore di disporre delle competenze di un esperto marinaio a costi condivisi per prendersi cura della propria imbarcazione

21 Ottobre 2020 | di Manuela Sciandra

Quando ci si vuole dedicare alle proprie passioni, il tempo diventa una risorsa preziosa. Lo sanno bene skipper e armatori, che da sempre si interrogano su come conciliare il piacere di godersi la propria imbarcazione con il dovere di prendersene cura. Infatti, la vera ricchezza di possedere una barca sta nel tempo trascorso a bordo, che risulta però direttamente proporzionale a quello necessario per i controlli e la manutenzione indispensabili a mantenerla in buono stato.

Ed è proprio per questo che è nato APProdo, l’innovativo servizio certificato di verifiche settimanali che consente all’armatore di disporre, in qualsiasi periodo dell’anno, delle competenze di un esperto marinaio a costi condivisi per prendersi cura della propria imbarcazione anche quando non è presente: un servizio personalizzato pensato soprattutto per le piccole e medie unità da diporto, i cui costi di gestione non contemplano la presenza di un comandante o marinaio fisso.

Ad effettuare tutte le attività necessarie al mantenimento della barca in stato ottimale sono operatori professionali e referenziati, che sorvegliano l’imbarcazione e la arieggiano, verificano e accendono motori e impianti e controllano lo stato delle batterie e tutte le altre utenze.

Grazie poi a un’app facilmente gestibile su smartphone o tablet e a un sensore di prossimità installato a bordo, l’armatore può verificare in tempo reale gli accessi effettuati e il tipo di attività svolta. Non solo ma tramite l’app riceve settimanalmente anche il report sulle condizioni della barca, completo di fotografie o filmati per garantire una totale trasparenza del lavoro.

Inoltre, sempre attraverso l’app, vengono segnalati eventuali guasti o anomalie riscontrate (su richiesta anche un preventivo per gli interventi necessari) ed è possibile ottenere servizi supplementari quali la pulizia degli esterni e degli interni (comprese tappezzerie e biancheria), il rifornimento di carburante e acqua, la richiesta dei tagliandi dei motori e il rimessaggio di vele e attrezzatura varia. L’abbonamento ad APProdo è effettuabile direttamente dal telefono, con contratto mensile, trimestrale, semestrale o annuale. Per maggiori informazioni, visitare il sito ufficiale del servizio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione