Arriva sul mercato il nuovo tavolo estensibile di OPAC

Il nuovo prodotto di OPAC, commissionato dal cantiere MCY, rende sempre più fruibile e adattabile lo spazio a bordo. Si solleva dal piano della cuscineria prendisole che si trasforma in area conviviale

25 Settembre 2014 | di Redazione Liguria Nautica

Un tavolo estendibile da collocare sul flying-bridge è il nuovo articolo di OPAC, l’azienda leader nella costruzione di Soft-top e Hard-top per Yachts.
Il nuovo prodotto di OPAC, commissionato dal cantiere MCY, rende sempre più fruibile e adattabile lo spazio a bordo. Si solleva dal piano della cuscineria prendisole che si trasforma in area conviviale e dà la possibilità di pranzare comodamente dall’alto di una “terrazza” sul mare.
OPAC, per realizzare un prodotto funzionale e nello stesso tempo robusto, ha pensato a ogni minimo particolare. Il tavolo, che può ruotare di 45° per favorire la comoda seduta di ogni ospite, è in grado di aumentare la sua superficie aprendo i quattro spicchi ripiegati su di esso. Il meccanismo, quasi completamente inserito nello spessore del legno, permette di sbloccare e girare il piano d’appoggio del tavolo, e aprire gli spicchi creando un piano di confortevoli dimensioni.
Per rendere ancora più semplice l’utilizzo del tavolo, il cantiere MCY, secondo le indicazioni dei progettisti OPAC, ha fornito la base sollevatrice composta da tre attuatori elettrici e il piano del tavolo in legno fresato e sagomato che, a sua volta, include gli strumenti di movimentazione.
Ogni tavolo, che secondo le dimensioni standard è un quadrato di 1.3m x 1.3 m, viene progettato a seconda dell’arredamento e in base alla tipologia dell’imbarcazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

Nautica

I periti compensatori di bussole magnetiche

  • 26 Luglio 2019

Il perito compensatore interviene per effettuare i cosiddetti "giri di bussola", una pratica che si esegue in mare facendo ruotare la prua della barca su se stessa più volte, in diverse direzioni, prendendo dei punti fissi terrestri

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione