Astra, la bussola “rovesciata” che va sul cielo (o meglio cielino)

Le bussole di Riviera Genova per seguire sempre la rotta giusta

31 Gennaio 2020 | di Andrea Bergamini
bussola ASTRA, Riviera Genova
La bussola ASTRA

La bussola è storicamente lo strumento di navigazione per eccellenza. Anche oggigiorno, malgrado l’utilizzo delle strumentazioni elettroniche più sofisticate, rappresenta un aiuto sicuro e irrinunciabile per ogni marinaio che si rispetti. Riviera Genova Srl, azienda leader nella progettazione e costruzione di accessori nautici e bussole fin dal 1976, lancia sul mercato Astra, la nuova bussola magnetica realizzata appositamente per le installazioni a cielino.

Pur mantenendo immutata la tradizione marinara della semplicità e della praticità d’uso, la bussola magnetica è tutt’oggi uno strumento indispensabile per la navigazione e, in qualche modo, mette prudentemente al riparo da ogni malfunzionamento delle apparecchiature elettroniche deputate al controllo della rotta.

“Astra” è il risultato di anni investiti dall’azienda in ricerca e sviluppo nel settore specifico delle bussole per la cantieristica navale, sia da diporto che da lavoro. L’obiettivo era quello di realizzare una bussola con un’installazione particolare, ovvero in grado di “decongestionare” le plance di barche e yacht, invase da strumentazione elettronica e monitor indicatori vari di ogni tipo.

In questo senso si è andati incontro alle richieste di alcuni cantieri, acquisendo le utili indicazioni fornite dai tecnici. Si è deciso, quindi, di progettare una nuova bussola in grado di essere posizionata su superfici della postazione di comando più libere, che potessero fornire una leggibilità dello strumento comunque eccellente. Da qui nasce la bussola “rovesciata” con installazione a cielino.

Il progetto è stato sviluppato partendo da modelli di bussole Riviera dal funzionamento consolidato e apportando varianti e migliorie per affinare il prodotto. Ad esempio, il sistema a doppio asse della rosa agevola la stabilità della lettura senza bisogno di bilanciamento, indipendentemente dalle diverse zone magnetiche terrestri. Il meccanismo interno si basa su un sistema a doppio cardano che neutralizza i movimenti di rollio e beccheggio dell’imbarcazione, in modo che non rappresentino un ostacolo al corretto funzionamento della bussola.

I materiali utilizzati sono il risultato di 60 anni di esperienza nello stampaggio di materie plastiche, eseguito all’interno dell’azienda stessa, sia in campo nautico sia per il settore dell’automotive. La calotta trasparente è in policarbonato, materiale plastico resistente a graffi e urti. Il trattamento anti raggi UV effetuato sulla calotta garantisce resistenza agli effetti dovuti all’esposizione solare.

Le parti esterne sono in ABS, materiale che possiede eccezionali proprietà meccaniche nonché doti di resistenza, garantendo al contempo pregevoli qualità estetiche. Risulta altresì resistente a solventi, alcool e olii e viene anch’essa trattata per resistere nel tempo agli agenti atmosferici e meteo-marini. Le certificazioni ottenute dall’azienda per i prodotti e per il suo “sistema qualità” confermano l’impegno costante alla ricerca di affidabilità e pregio nella produzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

Nautica

I periti compensatori di bussole magnetiche

  • 26 Luglio 2019

Il perito compensatore interviene per effettuare i cosiddetti "giri di bussola", una pratica che si esegue in mare facendo ruotare la prua della barca su se stessa più volte, in diverse direzioni, prendendo dei punti fissi terrestri

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione