B&G al fianco di Huusela e Ruyant alla conquista della Vendée Globe

L'elettronica di bordo firmata B&G delle loro imbarcazioni garantirà un'esperienza altamente sicura, affidabile e al massimo delle prestazioni per tutta la durata della gara

6 Novembre 2020 | di Manuela Sciandra
B&G Vendée Globe - Ari Huusela
Ari Huusela

B&G, leader mondiale nella strumentazione per la navigazione a vela, ha annunciato che supporterà con la propria tecnologia gli skipper Ari Huusela e Thomas Ruyant nella nona edizione della Vendée Globe, la celebre regata velica intorno al mondo in solitaria senza possibilità di attracco o di assistenza esterna, che partirà domenica 8 novembre dal porto francese di Les Sables-d’Olonne.

Le loro imbarcazioni, ipertecnologiche e all’avanguardia sotto ogni aspetto, sono state appositamente studiate per questa grande avventura. In particolare, l’elettronica di bordo firmata B&G garantirà, grazie a sistemi integrati di ultima generazione, un’esperienza altamente sicura, affidabile e al massimo delle prestazioni per tutti i 44 mila chilometri previsti.

L’Imoca 60 “Stark” di Ari Huusela sarà dotato di un pacchetto completo, composto da Zeus™3 da 9″, il display Triton2, un radar Halo e un sistema autopilota H5000 Hercules, che offre funzioni specifiche per la competizione, tra cui le tabelle polari e la correzione 3D Motion per la massima precisione dei dati del vento.

Anche Thomas Ruyant potrà contare sulla stessa strumentazione, molto utile al campione non solo per affrontare la competizione ma anche per sostenere il progetto LinkedOut, che ha l’obiettivo di dimostrare il potere aggregante di questa gara. Inoltre, proprio il velista francese è stato scelto da B&G in previsione di una collaborazione futura per lo sviluppo di nuove tecnologie e innovazioni.

“Lavorare con un marchio così apprezzato per la sua pluripremiata tecnologia – spiega Ruyant – rappresenta un enorme salto di qualità in termini di prestazioni e non vedo l’ora di collaborare con loro sia in gara che in futuro”.

“Nelle regate in solitaria – aggiunge Simon Conder, Head of B&G Brand – l’elettronica e una soluzione autopilota sono fondamentali a bordo, perché aiutano lo skipper a governare l’imbarcazione. Perciò potersi affidare agli strumenti è vitale. Siamo lieti di collaborare con Thomas e Ari e molto felici che entrambi si siano affidati, come altri, all’elettronica B&G, che da 50 anni è all’avanguardia nel campo delle innovazioni nautiche”.

B&G Vendée Globe - Thomas Ruyant

Thomas Ruyant

“Il sistema B&G – conclude Huusela, già protagonista della leggendaria Route Du Rhum – è affidabile, sofisticato e in grado di sfruttare tutta la potenza dell’imbarcazione in tutte le condizioni, mantenendo la sicurezza al primo posto”.

Non è un caso, dunque, che più della metà dei velisti partecipanti alla Vendée Globe sarà assistita da autopiloti, radar e chartplotter firmati B&G. Per ulteriori informazioni su B&G alla Vendée Globe, visitare il sito ufficiale del marchio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione