L’acqua dolce a bordo risparmiando energia con il nuovo dissalatore di Schenker

Dissalatore Schenker Modular 60: acqua a bordo risparmiando energia con tecnologia 2.0

16 Luglio 2017 | di Gregorio Ferrari
Il dissalatore Schenker Modular 60 con tecnologia brevettata visto frontalmente
Il nuovo dissalatore di Schenker Modular 60, innovativo e tecnologico

La disponibilità di acqua dolce in barca è un’esigenza primaria di ogni diportista, in modo particolare per i velisti che spesso non dispongono di un gruppo elettrogeno a bordo. Da oggi, con l’implementazione di nuove funzionalità, Schenker Modular 60 Digital è il dissalatore ideale per le barche di media dimensione, anche se non provviste di gruppo elettrogeno in sala macchine.

Leggero, compatto e silenzioso, questo dissalatore Schenker si avvale del brevetto “Energy Recovery System”, il cui funzionamento è alternativo rispetto agli impianti tradizionali che utilizzano pompe ad alta pressione.

Schenker Watermakers, specializzata nella produzione di dissalatori a recupero di energia, ha sperimentato, col dissalatore Modular 60, una soluzione ecosostenibile che ha nella semplicità di funzionamento e nell’affidabilità le sue doti peculiari. L’azienda ha recentemente ottenuto la certificazione ISO 9001:2015 dall’ente internazionale Bureau Veritas.

Il sistema brevettato Schenker amplifica la pressione di una normale pompa a bassa pressione e recupera integralmente l’energia idraulica di ritorno dalle membrane ad osmosi inversa. Il funzionamento del dissalatore risulta così estremamente silenzioso con assenza totale di vibrazioni. L’acqua salata viene convogliata nel cuore del sistema composto da cilindri in carbonio, al cui interno pistoni concentrici di sezione differente comprimono ad alta pressione il liquido consentendo il fenomeno dell’osmosi inversa e quindi la produzione di acqua dolce.

 Schenker Modular 60 Digital e la tecnologia 2.0

Il Modular 60 è il dissalatore Schenker basato sulla nuova tecnologia 2.0: gli elementi di tenuta e le sedi delle parti in movimento come alberi, valvole etc. sono costituiti da innovativi pattini di strisciamento realizzati con nano-tecnologie. Eliminati, quindi, tutti i componenti potenzialmente soggetti ad usura come o-ring e tenute idrauliche tradizionali.

Il dissalatore Schenker produce 60 litri all’ora con un consumo di soli 240 watt ed è dotato di nuove funzioni avanzate con controllo digitale. Attraverso un pannello remoto facile ed intuitivo è possibile eseguire a distanza le normali operazioni e una serie di attività evolute come accensione/spegnimento remoto, temporizzazione, attivazione della funzione energy saving, lavaggio automatico/periodico/intensivo, start-up automatico e manutenzione assistita. Disponibile con alimentazione a 12/24 volt, sia direttamente dalle batterie, sia a 230 V, con una garanzia di 3 anni.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

1 commento

  1. paolo benetti ha detto:

    mi interessa al fine della possibile installazione su una imbarcazione a vela classica (60 anni) di 16 m
    dotata di circuito a 24 volt, e generatore Mase da 6 KW

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione