Exposure Mob: tecnologia e sicurezza in un fascio di luce da 1300 lumen

Exposure Mob è il faro portatile a led attentamente progettato per offrire una migliore sicurezza ed illuminazione a bordo di un'imbarcazione

24 novembre 2017 | di Giuseppe Orrù

Leggero e compatto ma allo stesso tempo potente e sicuro. E’ il faro di emergenza Exposure Mob, prodotto progettato e costruito nel Regno Unito da Exposure Lights , che utilizza l’esclusiva tecnologia MOBT (Man Over Board Technology) per attivare prontamente la funzione strobo in caso di uomo in mare.

Confezionata in un elegante cofanetto semirigido, la torcia portatile si presenta gradevole alla vista e al tatto, costruita in robusto alluminio anodizzato con un profilo ottimizzato per dissipare meglio il calore. Ha un solo tasto per gestire l’accensione e le varie possibilità di funzionamento e, sempre tramite questo tasto, è in grado di “comunicare” con l’utente il tipo di luce selezionato e soprattutto lo stato della carica della batteria, grazie a un lampeggio che avviene anche a torcia spenta e, in base al colore (verde, arancione o rosso), indica lo stato di carica e ricorda di collegare il dispositivo alla rete elettrica.

La ricarica avviene tramite un cavo Usb, con un terminale magnetico che va a incastrarsi sui due poli di ricarica. Un prodotto innovativo, al quale difficilmente si potrà rinunciare sia a bordo che in banchina, che è possibile acquistare anche su Club Nautica, cliccando qui.

UOMO A MARE

Gli stessi due poli sono anche il cuore della tecnologia MOBT, che si avvale di un sensore di movimento e di due contatti placcati in oro per rilevare la presenza di acqua. Ma per evitare attivazioni accidentali, un sofisticato algoritmo interpreta i due sensori per rilevare senza alcuna ambiguità che si tratti di uomo in mare. La funzione MOBT è ritardata di 5 secondi, per evitare falsi innescamenti e il fodero in dotazione è provvisto di una lente, in modo che il giubbotto e l’acqua adiacente siano ben illuminati anche quando la torcia è inserita all’interno del fodero.

La custodia è dotata di un passante per la cintura e di un attacco con il velcro da applicare alla cerata o al giubbotto salvagente. Viene fornita con due foderi con protezione trasparente per il passaggio della luce, uno dei quali con feritoia per il cavo Usb o una sagola del salvagente. I due foderi sono provvisti di biadesivo per l’applicazione sulle superfici piane. Oltre all’attivazione dello strobo (attivabile anche manualmente, premendo per 4 secondi il tasto) la torcia diventa fondamentale anche per chi resta a bordo, facilitando la ricerca del disperso, grazie al suo potente fascio di luce.

UNA LUCE NELLA NOTTE

Exposure MOB è anche e soprattutto una torcia portatile, dalla notevole potenza di 1300 Lumen, ideale durante la navigazione notturna, che permette di individuare una boa o un gavitello, oppure di localizzare un oggetto galleggiante. La torcia permette di selezionare tre diverse intensità di luce, ognuno indicato dal colore del led. Un controllo termico molto avanzato è in grado di auto-regolare l’intensità luminosa, qualora i bulbi dei led raggiungano una temperatura troppo elevata.

La torcia non è stata concepita per un uso subacqueo, ma ha una protezione verso l’acqua IPx8 ed è impermeabile fino a 5 mt di profondità. La durata della batteria varia da un’ora, con la luce alla massima intensità, a 20 ore, nel caso del fascio di luce meno intenso. Per cambiare modalità di utilizzo e avere solo una luce di media intensità, occorre puntare la torcia verso il basso e premere sei volte il pulsante. Un lampeggio dei led indicherà il cambio di modalità.

La Exposure Mob è stata particolarmente apprezzata dai migliori velisti internazionali e dal Dame Award vincendo nel 2014 l’ambito primo posto nella categoria della sicurezza della vita dell’uomo in mare.

SCHEDA TECNICA

1300 Lumen su un angolo di 20°.

Tre livelli di intensità luminosa + strobo.

Led di stato di carica della batteria che aiutano anche al rintracciamento del faro al buio.

Diametro 40 mm, lunghezza 135 mm, pesa solo 116 gr. ed è completamente galleggiante.

Protezione IPx8 ed impermeabile fino a 5 mt.

Autonomia 40 ore con luce strobo.

Ricaricabile da qualsiasi presa USB, con un cavo a contatti magnetici (nessuna spina o spinotto).

Sagola in Dyneema ad alto potere riflettente e galleggiante.

Confezione curata e sportiva, che si presta per lo stivaggio anche di altri oggetti.

Garanzia a vita per i led, due anni per il resto.

 

Giuseppe Orrù

 

Argomenti: ,

Potrebbe interessarti anche

Mercato nautica

Yamaha presenta il nuovo display CL7

  • 4 aprile 2017

Dalla collaborazione con Garmin, arriva un display dall’elevato contenuto tecnologico per navigare in modo semplice con tutte le informazioni a portata di mano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione