Garmin presenta i nuovi radar a stato solido GMR Fantom 18x e 24x e il GPS portatile GPSMAP 79s

Garmin ha lanciato sul mercato i GMR Fantom 18x e 24x e il GPSMAP 79s in concomitanza con l'inizio del FLIBS

29 Ottobre 2021 | di Manuela Sciandra

Garmin Italia, società di Garmin Ltd., leader mondiale nella produzione di strumentazione elettronica applicata alla nautica, ha lanciato sul mercato i radar a stato solido GMR Fantom™ 18x e 24x e il GPS portatile GPSMAP® 79s in concomitanza con l’inizio del Fort Lauderdale International Boat Show.

GMR Fantom 18x e GMR Fantom 24x

I nuovi radar a stato solido GMR Fantom 18x e 24x hanno una potenza di 50 watt che garantisce non solo una maggiore portata rispetto alla serie precedente, fino a un massimo di 48 miglia nautiche, ma anche un’individuazione dei bersagli più chiara (anche in caso di nebbia o pioggia) e una velocità di rotazione fino a 60 RPM, che consente un aggiornamento più rapido dell’immagine sul display. A livello estetico, poi, vi è l’aggiunta del colore nero, oltre al classico bianco, che aumenta l’eleganza e la prestanza del prodotto.

Dotati della tecnologia MotionScope™ di Garmin, sono in grado di rilevare ed evidenziare i bersagli in movimento con colori diversi, fornendo all’utente preziose informazioni sulla posizione dell’imbarcazione, sulle condizioni meteo e molto altro.

Inoltre, grazie alla nuova modalità di gestione energetica, gli utenti possono scegliere quando utilizzare la potenza al massimo e quando risparmiarla, così da avere il picco necessario nel momento di necessità, mentre la modalità di trasmissione di potenza a tempo permette di impostare limiti di attività e inattività del radar, in modo da ridurre il consumo di energia.

Oltre a una maggiore potenza di trasmissione, i GMR Fantom 18x e 24x offrono una serie di funzioni che contribuiscono ad aumentare la conoscenza della situazione intorno a sé:

  • Tecnologia MotionScope, che utilizza l’effetto Doppler per rilevare i bersagli in movimento e li evidenzia con colori diversi se si avvicinano o si allontanano.
  • True echo trails, che evidenzia la traccia sullo schermo per identificare più facilmente la rotta dei bersagli in movimento.
  • Dual range, che consente di regolare le impostazioni del range su due diverse dimensioni.
  • Dual radar support, che permette la gestione di due unità radar installate a bordo.
  • Dynamic auto gain, che adatta automaticamente il gain all’ambiente circostante per prestazioni ottimali in tutte le condizioni.
  • Dynamic sea filter, che regola automaticamente il sea clutter in base alle condizioni del mare.
  • Radar overlay, che consente di sovrapporre facilmente le immagini radar alla cartografia sul display del proprio chartplotter.

GPSMAP 79s

Progettato per offrire agli utenti uno strumento di navigazione essenziale e facile da utilizzare, il nuovo GPS portatile GPSMAP 79s presenta un design completamente innovativo che riesce a soddisfare anche le richieste degli utenti più esigenti.

Oltre a essere dotato di un basemap mondiale precaricato e a supportare le cartografie opzionali BlueChart® g3, per migliorare la navigazione degli utenti mentre esplorano nuove rotte, possiede una bussola a 3 assi allo stato solido con compensazione dell’inclinazione e utilizza un GNSS affidabile con supporto per costellazioni multiple (GPS, GLONASS, Beidou, Galileo, QZSS e SBAS), per favorire la precisione dei dati e consentire il tracciamento in tutto il mondo.

Garmin GPSMAP79s_HR_1002.4Il suo display, più grande del 26% rispetto a quello del suo predecessore, è dotato di uno schermo a colori transflettivo con lente in vetro antigraffio e antiappannamento per offrire una chiara visibilità anche in ambienti esterni e migliora il contrasto delle immagini cartografiche grazie a una risoluzione 2,5 volte superiore al modello precedente.

Inoltre, il GPSMAP 79s è caratterizzato da una resistenza all’acqua con classificazione IPX7 che gli consente di funzionare in ambienti nautici estremi, fornisce agli utenti 8 GB di memoria per memorizzare fino a 10 mila waypoint e 250 rotte e garantisce fino a 19 ore di durata della batteria durante l’utilizzo del GPS.

Il GMR Fantom 18x da 18″ e il GMR Fantom 24x da 24″ saranno disponibili da dicembre al prezzo rispettivamente di 2.499 euro IVA inclusa e di 3.099 euro IVA inclusa, mentre il GPSMAP 79s è disponibile da subito al prezzo di 349 euro IVA inclusa. Per ulteriori informazioni, visitare il sito ufficiale di Garmin.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione