HM130, il Vhf portatile entry level di Himunication compatto, robusto ed economico. La prova di LN

HM130 è un Vhf nautico portatile dell’azienda cinese Himunication, distribuito in Italia da K2M. E’ compatto, leggero e ha un ottimo rapporto qualità-prezzo. Lo abbiamo provato e ci è piaciuto molto

3 Novembre 2020 | di Giuseppe Orrù

Può essere un primo acquisto, ideale per chi inizia a navigare oppure per chi va in canoa o in kayak e, in ogni caso, per chi vuole fare un enorme passo avanti in termini di sicurezza, investendo alcune decine di euro in un Vhf portatile.

Abbiamo provato HM130, il Vhf portatile entry level dell’azienda cinese Himunication, approdata sul mercato italiano grazie a K2M che, oltre a distribuirne i prodotti, offre un’adeguata assistenza pre e post vendita, mettendo a disposizione accessori e manuali di istruzione.

HM130 è un Vhf nautico compatto e leggero, dall’ottimo rapporto qualità-prezzo. Ha un ampio schermo LCD a segmenti retroilluminato color ambra, che permette la visualizzazione del canale operativo e delle principali icone. E’ galleggiante e lampeggiante, con una certificazione Waterproof IP67. L’interfaccia utente è semplice e la disposizione dei tasti sul pannello frontale permette un utilizzo intuitivo e immediato.

In trasmissione ha una potenza (selezionabile) di 5 Watt o di 1 Watt, mentre la potenza audio è di 250mW. Dispone delle funzioni Dual e Tri-watch ed è possibile programmare dei canali privati tramite il Pc. E’ inoltre dotato di un tasto per l’accesso immediato al canale 16 o a un canale di chiamata programmabile e dà la possibilità di collegare un microfono-auricolare opzionale.

Il pacco batteria è agli Ioni di Litio da 7,4V/1,2Ah e viene fornito con un caricabatterie da tavolo predisposto per il fissaggio a parete, antenna flessibile ad alto guadagno, clip da cintura, cinghiello da polso e manuale. K2M permette anche di scaricare il manuale in italiano.

LA PROVA DI LN – VHF PORTATILE HIMUNICATION HM130

Il fatto che sia un prodotto entry level, primo di una gamma che prosegue con i modelli HM160 e con HM360, dotato anche di Gps integrato, può far pensare che l’HM130 sia limitato o comunque dalle prestazioni contenute. Nulla di più sbagliato.

Consideriamo le varie esigenze che può avere un diportista durante una crociera: ascoltare il bollettino meteo, chiamare il marina e contattare gli ormeggiatori, comunicare con eventuali altre imbarcazioni in zona per richieste di supporto o informazioni meteo e, in caso di emergenza, richiedere soccorso. Tutte queste funzioni vengono svolte egregiamente dal Vhf portatile entry level, che, da questo punto di vista, non ha niente da invidiare a modelli ben più blasonati.

La possibilità di ascoltare due o tre canali in contemporanea, ma soprattutto la galleggiabilità e il fatto di essere facilmente recuperabile (e individuabile grazie al flash) se cade in acqua, sono doti molto apprezzate dai diportisti più sbadati. Senza arrivare a farla finire in mare, a bordo potete anche “maltrattare” la vostra radio: il suo corpo robusto non ne risentirà più di tanto.

La confezione si presenta quasi come quella di un gadget, di un accessorio di svago ma in realtà, con un investimento che si aggira intorno ai 100 euro, il Vhf portatile HM130 permette di fare un enorme salto avanti in termini di sicurezza a ogni diportista, dal pescatore che esce con la sua lancetta per buttare la lenza, fino agli amanti del kayak. Avere un filo diretto, anzi un ponte radio, con la terra ferma, può tirare fuori da pericoli che neanche ci si immagina. Oppure ascoltare un avviso di burrasca mentre si sta navigando, permette di invertire per tempo la rotta e scampare ai marosi.

 

Giuseppe Orrù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione