L’aria climatizzata a bordo anche per la piccola nautica grazie alle soluzioni di Thermowell

Al Salone Nautico di Bologna abbiamo incontrato Matti Napoli di Thermowell, che presenta due soluzioni innovative per installare l’aria condizionata anche a bordo di piccole imbarcazioni e natanti, in modo semplice e conveniente

19 Ottobre 2020 | di Giuseppe Orrù

Davvero è così facile installare l’aria condizionata a bordo di un’imbarcazione, o anche di un natante cabinato? Lo abbiamo chiesto a Mattia Napoli, direttore tecnico e commerciale di Thermowell, azienda di Surbo, in provincia di Lecce, che ha reso la climatizzazione a portata di ogni diportista, con dei prodotti che, proprio grazie alla loro versatilità, riescono a distinguere l’azienda pugliese dalla concorrenza.

Il clima ideale nei locali della propria barca non è più un lusso appannaggio dei grandi yacht, che devono ospitare nella loro sala macchine ingombranti macchinari per la cura dell’aria. In questo video, Napoli presenta due prodotti che fanno di semplicità e versatilità il loro punto di forza.

Entrambi vengono forniti in kit che possono essere installati anche dal diportista, senza necessariamente richiedere l’ausilio di un tecnico. Uno di questi, inoltre, non richiede neppure la presenza del generatore di corrente, perché funziona con le batterie di bordo, a 12 o 24 volt.

Thermowell è partner e fornitore di impianti nautici di condizionamento, ventilazione e refrigerazione. La ricerca tecnologica, gli studi di innovazione e la scelta di componenti di alta qualità sono i cardini del suo business. Chi acquista, costruisce e cura la manutenzione di un’imbarcazione può contare su Thermowell: competitività, innovazione e personalizzazione a servizio del comfort a bordo.

 

Giuseppe Orrù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione