Nastro e imbracatura di Plastimo: gli accessori per la sicurezza a bordo

Abbiamo provato il nuovo nastro di sicurezza e l'imbracatura di Plastimo, due accessori fondamentali per la sicurezza a bordo durante la navigazione

26 Maggio 2021 | di Giuseppe Orrù

Tra gli accessori per la sicurezza a bordo, fondamentali soprattutto in caso di navigazione con mare molto mosso, ci sono il nastro e l’imbracatura di sicurezza. Insieme permettono di assicurare il navigatore (soprattutto quello solitario) alla barca, tramite la “life line”, evitando che si separi dalla sua imbarcazione in caso di incidente o caduta in mare.

Abbiamo provato questi due nuovi accessori di Plastimo, che sono distribuiti in Italia da Forniture Nautiche Italiane, azienda specializzata nella vendita all’ingrosso di articoli nautici. Per acquistarli è possibile rivolgersi ai principali negozi di accessori nautici.

NASTRO RIFLETTENTE

Il nastro in poliestere è dotato di segnalino e rifiniture retroriflettenti per un’ottima visibilità notturna. Inoltre troviamo un indicatore di carico, un sistema di sicurezza che indica quando il nastro viene sottoposto ad un carico troppo pesante come nel caso di caduta in mare, disponibile con moschettoni in acciaio inox o in alluminio. Si tratta di una cucitura che, se sottoposta ad un carico eccessivo, si strappa lasciando uscire l’etichetta che indica che il nastro deve essere sostituito.

Entrambi i modelli sono autobloccanti a chiusura automatica e impediscono l’apertura accidentale. Quello che avevamo in dotazione aveva i moschettoni in alluminio e si distingue per la sua leggerezza. L’apertura, che richiede la doppia pressione della mano, anteriore e posteriore, garantisce una maggiore sicurezza e maneggevolezza. Il modello della prova era la versione con 3 moschettoni (l’altra è da due). E’ dotato di due diramazioni, una statica lunga un metro, e una elasticizzata in grado di estendersi da un metro a 1,5 metri.

IMBRACATURA DI SICUREZZA

L’imbracatura ergonomica è realizzata dello stesso materiale del nastro. E’ dotata di una doppia regolazione, per le spalle e il ventre, che va da 80 a 130 centimetri, per adattarsi a qualsiasi utilizzatore. Le cinghie sono larghe 45 millimetri e l’anello a cui assicurare il moschettone ha una tenuta di 2.040 kg. Anche in questo caso troviamo delle finiture retroriflettenti, utili durante la navigazione notturna.

L’imbracatura si distingue per la comodità con cui si indossa, indipendentemente dal tipo di corporatura, grazie alle due regolazioni possibili. Il nastro “in eccesso”, inoltre, si può raccogliere grazie a un nastro in velcro che lo racchiude, evitando che svolazzi. Sulla schiena, dove si incrociano i due nastri, troviamo una parte in plastica che evita lo strofinamento delle cinghie sull’abbigliamento, rischiando di farle arrotolare su loro stesse.

Entrambi questi accessori per la sicurezza a bordo sono realizzati in un materiale robusto e piacevole al tatto e alla vista. Il colore nero, con gli inserti ad alta visibilità e il ricamo retroriflettente, li rendono adatti anche ad un utilizzo più professionale, oltre che al diporto.

 

Giuseppe Orrù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione