Dopo il successo in Cina, NavalTecnoSud sbarca anche in Norvegia

L'azienda barese specializzata in attrezzature nautiche è sempre più internazionale. Dopo aver conquistato l'Inghilterra e la Corea, adesso è la volta di Cina e Norvegia

17 luglio 2018 | di Chiara Biffoni
NavalTecnoSud in Cina
Sollevamento tramite gru di una imbarcazione

Aumentano i traguardi raggiunti da NavalTecnoSud, azienda di Bari specializzata nella produzione di attrezzature nautiche certificate, quali tacchi, cavalletti, selle e bilancini. Dopo essere approdata a Newport (Inghilterra) e in Corea, ora sbarca anche in Norvegia e nel colosso asiatico per eccellenza, la Cina.

Un successo sempre più internazionale, dunque, reso possibile grazie ad una prestigiosa partnership siglata con Princess Yachts. I famosi cantieri inglesi di Plymouth, che fin dal 1965 realizzano “gli yacht più belli e tecnicamente più avanzati”, sono infatti diventati distributori ufficiali dei prodotti di NavalTecnoSud a Taiwan.

Essere riusciti a sbarcare in territorio cinese è per Barbara e Roberto Spadavecchia, proprietari di NavalTecnoSud, una grandissima soddisfazione. In una breve intervista rilasciata a noi di Liguria Nautica, Barbara Spadavecchia ha dichiarato che sembra esserci stata quasi una “inversione totale di tendenza, grazie alla quale l’Italia è diventata garante di sicurezza e certificati CE all’interno di un continente che da sempre ha esportato le proprie merci verso Ovest e in particolare verso l’Europa”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione