Navilight 360°: 16 led per navigare e illuminare in ogni situazione

La lampada portatile della norvegese Navisafe è utile per il piccolo diporto ma anche per l’escursionismo, la pesca e quando serve avere sempre una luce a portata di mano

8 Settembre 2017 | di Giuseppe Orrù
Accessori in dotazione
Navilight 360°: confenzione con accessori

Dalla canoa al cabinato, Navilight 360° può tornare utile a ogni diportista. Chiamarla “luce di navigazione portatile” è riduttivo. Perché la lampada rotonda prodotta dall’azienda norvegese Navisafe, specializzata in lampade portatili, è molto di più. E’ versatile, adatta al mare e alla terra e si può applicare su qualsiasi superficie in ferro oppure alla propria cerata o su un cappello, grazie alla potente placca magnetica fornita in dotazione.

Navilight funziona in 5 modi

La lampada Navilight 360° funziona in cinque modalità. Premendo per 2 secondi il pulsante arancione sulla lampada, che è anche il logo della casa produttrice, i 16 led si accenderanno contemporaneamente, dando una luce bianca a 360°, utile per segnalare una barca alla fonda, oppure come luce di via per un natante inferiore ai 7 metri. La seconda pressione farà lampeggiare i 16 led, creando una luce di segnalazione. Ideale ad esempio per segnalare un pericolo o, nella malaugurata ipotesi, un uomo a mare. Navilight 360°, infatti, si può lanciare in acqua e galleggerà, con la parte luminosa verso l’alto o immergere fino a 20 metri. Le altre funzioni sono una luce di prua, visibile per 225°, una luce di poppa, con 135° di visibilità e solo 4 led accesi, utili come punto luce in coperta o durante una battuta di pesca dal molo.

Mai più al buio

Navilight 360° funziona con 3 batterie AAA (le cosiddette ministilo), reperibili in qualsiasi tabaccheria o supermercato. La scheda tecnica parla di un’autonomia che va dalle 13 alle 15 ore a pieno funzionamento (con tutti i 16 led accesi), fino alle 80 – 85 ore di autonomia in modalità lampeggiante. Esiste anche nella versione “Tricolor”, come luce da navigazione pura: i led sono divisi in modo da formare un fanale di via integrato, con i settori rosso, verde e il bianco a poppa. Le lampade Navilight 360° sono distribuite in Italia da Osculati e sono state approvate dalla Guardia Costiera degli Stati Uniti d’America per un utilizzo fino a 2 miglia dalla costa.

Particolarmente interessante è la lampada interamente bianca, utilizzabile in diverse occasioni. Nella confezione vengono forniti anche una base con quattro potenti magneti, utile per fissare la lampada su una superficie metallica (l’interno di un vano motore, in coperta o sottocoperta), un lanyard, per appendere la lampada al collo e una banda elastica di lunghezza regolabile, per avvolgerla ad esempio al ramo di un albero o ad una struttura di bordo.

La base magnetica può essere usata anche per fissare la lampada ad un tessuto, ad esempio tra la cinghia di un giubbotto salvagente, su un cappello o sulla cerata, magari sulla spalla, in modo da “indossare” una luce da accendere quando ce n’è bisogno o per segnalare la propria presenza: basta posizionare la placca sotto il tessuto e la lampada sopra per garantire un’ottima tenuta. Ad esempio mentre si sta pagaiando nella notte (come luce di navigazione), oppure mentre si sta pescando e servono luce e mani libere. E’ possibile richiedere anche accessori compatibili (a ventosa e a vite) con i supporti GoPro per fissare la lampada a qualsiasi tipo di sostegno.

 

Giuseppe Orrù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione