OCEANS'15: a Genova quattro giorni di scienza e tecnologie per il mare

Dal 18 al 21 Maggio ai Magazzini del Cotone, conferenze, workshop, tutorial didattici ed una exibition aperta al pubblico.

14 maggio 2015 | di Paolo Gemelli

 


gemelli_oceans15_logo

700 ricercatori del mondo industriale ed accademico, 550 relazioni, più di 60 espositori specializzati.  Si tratta dei numeri della prima edizione italiana di quello che viene considerato come il più importante e radicato evento scientifico nel settore delle tecnologie marine.

 

Tecnologie marine e subacquee affrontate, in modo particolare, dal punto di vista dell’informazione, come sottolineato da Andrea Trucco, (General Co-Chairman della conferenza e docente dell’Università di Genova), che insieme ad Andrea Caiti, (docente all’Università di Pisa), presiede il comitato organizzatore.

 

Nel corso della sua storia quarantennale, OCEANS, promossa dallOceanic Engineering Society (IEEE-OES/MTS), ha affrontato temi legati all’oceanografia, alla sicurezza in mare e all’ambiente marino ma anche temi energetici e tecnologici come la robotica e la strumentazione elettronica attraverso un articolato programma scientifico che, per l’edizione 2015, è stato curato da Giuseppe Casalino, docente all’Università di Genova e direttore dell’ISME.

 

Parallelamente ai lavori della conferenza, martedì 19 sarà inaugurata l’exhibition aperta al pubblico alla quale parteciperanno espositori specializzati provenienti dal mondo della grande indstria, delle PMI ad alto contenuto tecnologico, progetti ed Enti di ricerca.  Grazie al coinvolgimento industriale gestito da Luigi Grossi (DLTM) e Bruno Conterno (SIIT), e l’organizzazione dell’exhibition, a cura di Massimo Caccia e Marco Bibuli,  del CNR/ISSIA, coadiuvati da Roberto Marcialis (CNR/ISSIA) , all’interno degli spazi espositivi saranno anche visibili: ROV (robot sottomarini filoguidati), AUV (veicoli subacquei autonomi), sonar, sistemi di comunicazione acustica subacquea, oltre a progetti di innovazione tecnologica. Il Distretto Ligure delle Tecnologie Marine (DLTM) ed il Centro Interuniversitario di Ricerca sui Sistemi Integrati  per l’Ambiente Marino (ISME) saranno presenti, oltre che in veste di sostenitori della conferenza, anche come espositori occupando ampi spazi di un’area espositiva caratterizzata da una forte presenza italiana.

 

Di particolare interesse la partecipazione del progetto interregionale per la Promozione della Nautica e delle Tecnologie del Mare, promosso dal Ministero dello Sviluppo Economico, l’Agenzia I.C.E., coordinato dalla Regione Liguria – che con Comune e Università di Genova patrocinano l’evento – e con la partecipazione della Regione Toscana, Piemonte e Marche.

 

Sul fronte internazionale, a sostenere con forza la manifestazione, sarà presente anche il Centro per la Ricerca Marittima e la Sperimentazione (CMRE), parte della Science and Technology Organization della NATO, con sede a La Spezia. Con più di 30 presentazioni in programma, un tutorial dedicato a particolari robot sottomarini privi di motore (glider), il CMRE, in collaborazione con l’Istituto Idrografico della Marina, presente con la nave Aretusa, porterà sulla banchina antistante i Magazzini del Cotone la nave da ricerca oceanografica Leonardo che, previa registrazione allo stand CMRE, sarà aperta ai visitatori.

 

Non mancheranno nemmeno le occasioni per assistere a dimostrazioni pratiche: sempre il CMRE organizzerà una sperimentazione scientifica in real-time nel Mar Ligure con glider per la raccolta di dati oceanografici che saranno condivisi presso lo stand con i visitatori.

 

Paolo Andrea Gemelli

Argomenti:

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione