Persico Marine e Volvo Ocean Race: nuovo connubio per il 2017

Il cantiere bergamasco si occuperà della costruzione delle nuove barche monotipo Volvo ocean 65, che verranno usate nell'edizione 2017/2018

11 Settembre 2015 | di Redazione Liguria Nautica

Sarà l’italiana Persico marine a costruire i nuovi Volvo ocean 65, per l’edizione 2017/2018 della famosa regata, che prevede il giro del mondo a vela e a tappe, in equipaggio. Il cantiere con sede a Nembro (Bergamo), che ha fatto parte del consorzio di cantieri che hanno costruito i primi sette monotipo Volvo ocean 65, protagonisti della 12/a edizione del giro del mondo che si è conclusa a Goeteborg lo scorso giugno, si è aggiudicato il contratto per la costruzione delle nuove barche monotipo Volvo ocean 65 che saranno utilizzate nella prossima edizione.

L’ultima edizione della manifestazione ha visto il trionfo di  Ian Walker. Lo skipper britannico ha vinto la Volvo Ocean Race 2014-2015, dopo averla in pratica dominata con una continuità di piazzamenti impressionante con il suo team, Abu Dhabi Ocean Racing. L’atleta olimpionico con medaglie in 470 e Star, aveva due sfortunate campagne Volvo Ocean Race alle spalle: una con Green Dragon nel 2008-2009, poi la prima alla guida di Abu Dhabi nel 2011-2012 con una barca piena di problemi e la rottura dell’albero subito dopo la partenza da Alicante.

Persico Marine

La Persico marine è venuta agli onori della cronaca internazionale in occasione della ricostruzione completa, in soli quattro mesi e mezzo, di Team Vestas Wind, la barca gravemente danneggiata a seguito di un incagliamento su una barriera corallina in pieno oceano indiano nel corso della 2/a tappa nel novembre 2014. Vestas Wind ha potuto così correre le ultime due tappe della regata.

Foto: Persico Marine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione