Suzuki Precision Control e Keyless Start System, le nuove funzionalità che accrescono il feeling tra uomo e motore

Le nuove funzionalità Suzuki Precision Control e Keyless Start System presentano una versione rinnovata e ulteriormente migliorata nel software

18 Settembre 2021 | di Manuela Sciandra

Le nuove funzionalità Suzuki Precision Control e Keyless Start System, che fanno parte del pre-rigging dei motori fuoribordo Suzuki, vengono presentate al Salone Nautico di Genova in una versione rinnovata e ulteriormente migliorata nel software in grado di accrescere il feeling tra l’uomo e il suo motore.

Suzuki Precision Control “SPC”, disponibile sui modelli Suzuki dotati di tecnologia drive by wire (dal Suzuki DF115BG al Suzuki DF350A), è il sistema di manette elettroniche attraverso il quale chi è al timone controlla l’acceleratore e l’invertitore/cambio del fuoribordo. La prima grande novità della nuova release del sistema è la possibilità di controllare, con l’installazione di una manetta doppia, fino a 6 motori fuoribordo (e non più quattro come in passato).

In questo modo Suzuki risponde alla forte tendenza del mercato che preferisce utilizzare sistemi di propulsione fuoribordo su barche di grandi dimensioni, che inevitabilmente necessitano di installazioni multiple di motori sullo specchio di poppa. Per facilitare ulteriormente l’utilizzo di tale sistema, i progettisti hanno inoltre dotato il SPC della funzione “1 lever mode“, in modo che si possano sincronizzare le funzioni di acceleratore e cambio di tutti i motori installati agendo su una sola leva, quella di sinistra.

Non solo ma il nuovo SPC porta in dote anche il primo sistema di assetto automatico di Suzuki, che durante la navigazione regola autonomamente il trim del motore fuoribordo, ovvero la sua inclinazione rispetto allo specchio di poppa, in base alle condizioni di carico dell’imbarcazione e alla velocità impostata.

La regolazione automatica del trim ottimizza le performance complessive del fuoribordo: migliori prestazioni, minori consumi e aumento del comfort di bordo. Chiunque si trovi al timone, che sia esperto o meno, potrà quindi concentrarsi solo sul mantenere la rotta e sul piacere di navigare, al resto penserà la tecnologia Suzuki.

Da sottolineare, infine, che, oltre all’upgrade tecnologico, il SPC presenta una rivisitazione del pre-rigging anche in termini di stile: il controller e i pannelli degli interruttori da installare in console sono stati progettati con un nuovo design che conferisce loro un aspetto coordinato ed elegante.

Anche il Keyless Start System è caratterizzato da una buona dose di innovazione. Il design dell’interruttore è ancora più curato, liscio con le viti di fissaggio non a vista, e disponibile in 3 versioni (pulsante verticale, orizzontale e separato) per agevolare l’installazione su qualsiasi tipo di console, mentre il sistema di avviamento senza chiave, attraverso il telecomando, consente (unico sul mercato) di avviare più motori con la sola pressione di un pulsante, migliorando così la facilità d’uso.

Inoltre, il software utilizzato dagli strumenti multifunzione Suzuki MFG, che servono a visualizzare le informazioni indispensabili per il controllo della barca in navigazione, come il regime del motore o la posizione del cambio, è stato aggiornato per essere compatibile con il nuovo SPC, con il nuovo sistema di assetto automatico e con il Keyless Start System. Aumentate anche le opzioni di lingua del menu, arrivate a 14.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione