TAG Heuer VelaFestival, decine di barche in anteprima assoluta

Uno dei motivi principali per visitare il TAG Heuer VelaFestival di Livorno è la possibilità di vedere alcuni nuovi modelli dei più grandi cantieri nautici in anteprima assoluta per l'Italia

13 marzo 2013 | di Redazione Liguria Nautica

Il Molo Mediceo di Livorno sarà la prima passerella italiana per molti nuovi modelli che saranno presentati al TAG Heuer VelaFestival (Livorno, 21-24 marzo, prove in mare 25 marzo) come anteprime assolute per l’Italia. I cantieri nautici di tutto il mondo approfittano del riflettori puntati sulle banchine livornesi per proporre al pubblico le loro ultime novità.

 

Vismara Marine, uno dei produttori più “chic” italiani, presenta l’innovativo V 50 Hybrid, un 15 metri che può navigare senza l’ausilio di un motore a scoppio. I due grandi cantieri francesi Jeanneau e Beneteau portano due novità per l’Italia, lo Jeanneau 57, un 17 metri che è più comodo di una villa al mare e il Beneteau Oceanis 41 con spazi all’aperto enormi e una poppa completamente abbattibile che diventa una terrazza sul mare.

 

L’altro grande produttore francese, Dufour, presenta per la prima volta il Dufour 410 Grand Large, un 13 metri disegnato dal progettista italiano Umberto Felci, che ha avuto grande successo al salone di Parigi dello scorso dicembre. Il cantiere sloveno Elan mostra per la prima volta in Italia l’Elan 494 Impression, un 15 metri dotato di due pale del timone per navigare più sicuri e con facilità.

 

I tedeschi di Hanse portano la loro ultima novità, l’Hanse 575, il 17 metri nato dalla condivisione di esperienze diverse di velisti professionisti, designer e clienti di ogni parte del mondo; mentre i turchi di Ege Yat per la prima volta mostrano l’Ege 40 DS, 12 metri per lunghe navigazioni. Ancora dalla Francia in anteprima il supercatamarano Lagoon 450 che ha stupito tutti per quel salotto all’aperto, più confortevole della terrazza di uno yacht club. Dall’Italia invece arriva il TT700 del cantiere Sam Yacht dall’aspetto “new classic” dove in soli 7 metri ci può navigare una famiglia intera.

 

Finalmente in mostra anche il nuovissimo monotipo progettato negli Stati Uniti, J 70 (vincitore di innumerevoli premi), il 7 metri che ha spopolato alle regate di Montecarlo. Solo un metro in più per il Seascape 27 che i progettisti hanno definito la barca “more forgiving”, e cioè in grado di perdonare più facilmente eventuali errori in navigazione. E’ anche la prima volta in un salone nautico per l’RS 100, una deriva di 4 metri ideale per i cultori della vela adrenalinica. C’è quindi di tutto, per tutti i gusti: decine di barche di ogni dimensione, prezzo, e tipologia sono presenti a Livorno in anteprima italiana assoluta.

 

 

INFO UTILI

Dove

A Livorno, nella sede e nel porticciolo dello Yacht Club Livorno, all’interno dello storico “Molo Mediceo” del porto livornese.

Quando

Da Giovedì 21 marzo a Domenica 24 marzo.

Da Lunedì 25 prove di barche in mare su prenotazione.

A che ora

Ogni giorno dalle 10.00 alle 18.30 (apertura ristorante e bar sino alle 22:00/ sabato sino alle 24).

Biglietti d’ingresso

Acquisto online in prevendita già disponibile su giornaledellavela.com; su nauticplace.com; su velafestival.com con ingresso privilegiato

Botteghini al Velafestival

Comprando il numero di aprile del Giornale della Vela (in edicola dal 15 marzo) avrete un ingresso gratuito valido per una persona per una giornata intera.

Prezzi ingresso e parcheggio

Ingresso per 1 giorno: 7 euro

Ingresso+parcheggio per 1 giorno: 10 euro

Ingresso per 4 giorni: 28 Euro

Ingresso+parcheggio per 4 giorni: 40 Euro

Ingresso gratis fino ai 12 anni di età

Potrebbe interessarti anche

Eventi e fiere

Nautico, mezza tregua tra Fiera e “velisti in fuga”

  • 5 giugno 2012

Si allontana, almeno a partire dal 2013, il rischio di un doppio Salone, per la vela e per il motore. Si è partiti da un punto condiviso: l’interesse della città, bisognosa di un Nautico rafforzato più che diviso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione